ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
alieni.htm   Alieni - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Buchi nel terreno dopo un avvistamento -
 
ARTICOLO
Un'oggetto brillante lascia profondi solchi nel terreno

Misteriosi buchi nel terreno

Il 13 gennaio 1976, alle 21:10, nella zona di Domène (nell'Isère), un uomo e due donne, in macchina sulla strada nazionale 523, videro una strana luce sulle colline circostanti: avvicinandosi per vedere meglio il fenomeno (spegnendo fari e motore della macchina), notò che l'accecante luce proveniva da quattro cerchi di diametro un metro, disposti a quadrato; notarono anche una piccola luce gialla brillante girare attorno all'insieme, creando un bagliore insopportabile. Dopo un quarto d'ora di osservazione andò ad avvisare le autorità ma al loro arrivo nulla era più visibile. Gli inquirenti, recatisi sul luogo indicato dal testimone riuscirono a localizzare il punto con una precisione di 1/50'000, grazie alle indicazioni fornite dall'avvistatore: un albero e un palo della luce a distanza di 42 m. Nel frattempo un altro testimone chiamò la gendarmeria avvisando di aver notato quello stesso fenomeno. Giunti sul luogo videro immediatamente diverse buche di cui vennero prese le misure. Dal numero, la disposizione e la profondità (come si vede in figura) si possono fare alcune considerazioni: il congegno che si è fermato sul posto è dotato di tre punti di appoggio a base rettangolare; è atterrato in due movimenti, visto che i triangoli sono due; le profondità ci fanno capire che i buchi 1, 2 e 2 bis hanno sopportato la maggior parte del peso, essendo sulla parte in discesa della collina. Reste inspiegato invece il buco 3 bis. Furono anche fatte indagini su possibili resti radioattivi e magnetici, ma non si venne a capo di nulla. Queste informazioni non sono comunque sufficienti a dimostrare l'atterraggio di un velivolo a noi sconosciuto, le uniche cose che possiamo affermare sono:

  1. I buchi sono stati ritrovati effettivamente dove il testimone diceva di aver visto il fenomeno luminoso.
  2. Le tracce di resti magnetici rilevate a quattro giorni di distanza sono risultate differenti.

 

Immagini correlate

Sezioni dei solchi nel terreno lasciati dal velivolo
 

SEZIONI DEI SOLCHI NEL TERRENO LASCIATI DAL VELIVOLO



Schema dei quattro buchi lasciati nel terreno dal velivolo
 

SCHEMA DEI QUATTRO BUCHI LASCIATI NEL TERRENO DAL VELIVOLO


<< INDIETRO by VeNoM00  


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "buchi".
Visualizza video sull'argomento "terreno".
Visualizza video sull'argomento "avvistamento".
Visualizza video sull'argomento "buchi terreno avvistamento".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2018 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: