ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
alieni.htm   Alieni - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Clipeologia e dogu -
 
ARTICOLO
Possibili raffigurazioni di UFO nella preistoria

Clipeologia: i dogu e le teorie dell'archeologia spaziale

Per clipeologia si intende lo studio della casistica ufologica sotto il profilo storico e della tradizione in riferimento dunque ad un passato più o meno remoto. Il termine, coniato nel 1959 da Umberto Corazzi, deriva dalla parola latina clypeus che indicava lo scudo rotondo dei legionari romani, ma in alcune occasioni era stato usato da autori come Livio, Plinio e Giulio Ossequente in riferimento a fenomeni che oggigiorno potremmo definire UFO. Ad esempio nell'immagine si può vedere un passo da libro 37 delle Naturalis Historiae di Plinio il Vecchio nella sezione Historiarum Mundi Elenchos che riporta appunto la dicitura clypei ardentes. Tra i più noti studiosi di clipeologia ricordiamo Desmond Leslie e Raymond Drake.
Un tipico oggetto di studio della clipeologia sono i dogu, ovvero raffigurazioni su pietra di origina giapponese (tardo periodo Jomon) che rappresentano bizzarre figure antropomorfe. I ritrovati dogu sono sia di creta che incisi su pietra, di dimensioni diverse, probabilmente scolpite dagli abitanti del Giappone protostorico. Esse destano particolare interesse per via del loro contenuto: queste statuette rappresentavano esseri dal capo deforme, arti e tronco arrotondati in maniera innaturale, coperti da curiosi motivi e disegni e dotati di occhi ovali molto sporgenti con una fessura orizzontale al centro. I ritrovamenti più importanti sono stati effettuati fra le rovine delle zone di Tohoku e Kanto, nelle Prefetture di Kamegaoka, Aomori e Miyagi.
In origine si pensava si trattasse di armature umane, ma un più approfondito esame da parte di Yusuke Matsumura individuò in essi punti in comune con i miti legati alle visite dal cielo da parte del dio della saggezza Hitokotonusi, giunto sulla terra per farsi consegnare ogni arma e in cambio offrire agli uomini la saggezza. Yusuke Matsumara, l'americano Kurt Zeissig e il sovietico Alexandr Kazantsev hanno interpretato queste figure secondo teorie di archeologia spaziale (come accade spesso in studi riguardanti la clipeologia) come visitatori extra-terrestri che avrebbero portato pace e saggezza sul pianeta.

 

Immagini correlate

Un passo da libro 37 delle Naturalis Historiae di Plinio il Vecchio nella sezione Historiarum Mundi Elenchos
 

UN PASSO DA LIBRO 37 DELLE NATURALIS HISTORIAE DI PLINIO IL VECCHIO NELLA SEZIONE HISTORIARUM MUNDI ELENCHOS



Una tipica statuetta dogu
 

UNA TIPICA STATUETTA DOGU


<< INDIETRO by VeNoM00  


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "clipeologia".
Visualizza video sull'argomento "dogu".
Visualizza video sull'argomento "archeologia".
Visualizza video sull'argomento "spaziale".
Visualizza video sull'argomento "clipeologia dogu archeologia spaziale".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2018 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: