ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
alieni.htm   Alieni - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Gli Apkallu, origine della conoscenza umana -
 
ARTICOLO
Leggendarie creature che insegnarono ai Sumeri le arti e le scienze

Oannes e altre creature mitologiche

Nell'antichità autori quali Beroso, Alessandro Plistore, Apollodoro e Adideno nei loro scritti affermarono l'esistenza degli Apkallu. Si tratta di esseri leggendari che sarebbero vissuti nel IV millennio a.C. presso le popolazioni sumeriche e babilonesi. Le descrizioni che si hanno seguono il modello di Oannes, ovvero (secondo la descrizione di Alessandro Polistore in una citazione a Beroso) una sorta di pesci che nascondevano però forma umana: erano anfibi e sotto la coda di pesce nascondevano dei piedi, il loro aspetto ricorda quello di un uomo avvolto in una moderna tuta subacquea. Si narra inoltre che essi durante il giorno uscissero dal golfo Persico per intrattenere gli uomini, insegnando loro le lettere, le scienze e le arti. Gli Apkallu insegnarono così agli abitanti della Mesopotamia come costruire case e templi, a compilare le leggi, a utilizzare la geometria, a distinguere i semi della terra e a raccoglierne i frutti. Se questa ipotesi risultasse attendibile allora le origini della conoscenza umana andrebbero ricercate in proprio negli Apkallu. La figura di Oannes assunse nel tempo vari nomi e forme: Euedocus, Eneugamus, Eneuboulos, Anementus, Annedotus, Odacon e altri nomi ancora.
Gli astronomi Carl Sagan (statunitense) e Iosif Shklovsky (russo) ritengono che nell'antichità vi siano stati contatti tra esseri umani e una forma di vita extra-terrestre dagli immensi poteri, giunta nel golfo Persico dallo spazio.

 

Immagini correlate

Sacerdoti del dio Oannes durante la celebrazione di un rito
 

SACERDOTI DEL DIO OANNES DURANTE LA CELEBRAZIONE DI UN RITO



Particolare di vaso rappresentante il dio filisteo Derceto
 

PARTICOLARE DI VASO RAPPRESENTANTE IL DIO FILISTEO DERCETO



Un bacino cerimoniale babilonese rappresentante due Oannes
 

UN BACINO CERIMONIALE BABILONESE RAPPRESENTANTE DUE OANNES



Rappresentazione tardo-medievale del dio Oannes
 

RAPPRESENTAZIONE TARDO-MEDIEVALE DEL DIO OANNES


<< INDIETRO by VeNoM00  


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "origine".
Visualizza video sull'argomento "conoscenza".
Visualizza video sull'argomento "umana".
Visualizza video sull'argomento "apkallu".
Visualizza video sull'argomento "sumeri".
Visualizza video sull'argomento "babilonesi".
Visualizza video sull'argomento "mesopotamia".
Visualizza video sull'argomento "oannes".
Visualizza video sull'argomento "origine conoscenza umana apkallu sumeri babilonesi mesopotamia oannes".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2018 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: