ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
alieni.htm   Alieni - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- In Vandea vengono avvistate luci come fuochi artificiali -
 
ARTICOLO
Due avvistamenti di palle luminose che scompaiono

Bernard David e suo suocero avvistano strane luci luminose

3 marzo 1974, ore 22:30 Bernard David, residente a Parigi, ma in convalescenza in un piccolo villaggio della Vandea, vicino alla Roche-sur-Yon, sta guardando fuori dalla finestra della sua stanza quando viene attratto da qualcosa di insolito: si trattava di luci, che con un'osservazione più attenta sembrarono provenire da una specie di incendio nei campi che illuminava il cielo; i campi si trovavano ad una distanza non superiore ai 100 m dalla sua posizione. Da quell'incendio l'avvistatore notò delle palle luminose, di un giallo chiaro e di circa una decina di metri di diametro, che partivano verso il cielo e che, raggiunta una certa altezza, sparivano nel buio notturno. Secondo la descrizione del signor David si comportavano come fuochi d'artificio che scintillavano ogni due o tre secondi, in successione, quando scompariva una, partiva un'altra sulla stessa scia. Il testimone riportò di aver osservato spiccare il volo verso il cielo circa una ventina di quegli oggetti. Riuscì anche a scattare alcune foto del fenomeno, ma solamente due riuscirono: le altre erano come sovresposte per la luminosità eccessivamente intensa.
Alcune settimane dopo (il 28 marzo), alle 21 circa, in quello stesso villaggio il suocero del signore David, il signor M. L. notò una luce attraversare i vetri della porta d'ingresso. Incuriosito l'uomo uscì alla ricercarne la fonte che individuò in una palla luminosa immobile a terra, la quale immediatamente scomparve, come se si fosse "spenta", secondo quanto riportato dal testimone. Il giorno successivo Bernard David si recò sul luogo dell'avvistamento e trovo dei segni su un prato: erano di forma rettangolare e attorno a queste tracce l'erba era curiosamente attorcigliata (e lo rimase per una settimana). Le impronte formavano un triangolo equilatero di lato 1,20 m.

 

Immagini correlate

Una delle fotografie scattate, il resto della pellicola risulta sovresposta
 

UNA DELLE FOTOGRAFIE SCATTATE, IL RESTO DELLA PELLICOLA RISULTA SOVRESPOSTA


<< INDIETRO by VeNoM00  


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "palla".
Visualizza video sull'argomento "luci".
Visualizza video sull'argomento "gialle".
Visualizza video sull'argomento "cielo".
Visualizza video sull'argomento "fuochi".
Visualizza video sull'argomento "artificiali".
Visualizza video sull'argomento "palla luci gialle cielo fuochi artificiali".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2018 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: