ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
animali.htm   Animali - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Il delfino tursiope -
 
ANIMALI NEL MONDO
IMMAGINE DESCRIZIONE

Il delfino tursiope
 


Delfino tursiope

GRUPPO: mammiferi
ORDINE: cetacei
FAMIGLIA: delfinidi
GENERE: tursiopis truncatus

PESO: 150-175 Kg
LUNGHEZZA: 2-4 m

MATURITA' SESSUALE: 6-8 anni
RIPRODUZIONE: solitamente in primavera o in estate
PERIODO DI GESTAZIONE: 10-12 mesi
NUMERO DI PICCOLI: 1
INTERVALLO FRA LE NASCITE: 2 anni

DIETA TIPICA: capelan, acciughe, salmone, gamberi e calamari
VITA MEDIA: 25-30 anni

CURIOSITA'


NOTE INTERESSANTI

  • Come anche i pipistrelli, possiede un senso acustico che gli permette di "vedere" attraverso i suoni.
  • Cacciando da solo o in gruppo può arrivare fino alla battigia inseguendo una preda.
  • In cattività, se addestrati sono in grado di comprendere semplici frasi e regole di grammatica attraverso suoni e gesti.
  • In Australia, sull'isola di Monkey Mia il delfino tursiope nuota fino a riva per prendere cibo da turisti: ha davvero un buon rapporto con l'uomo.

Habitat Comportamento

Habitat
Tra tutti i delfini quello tursiope è certamente quello maggiormente studiato, in particolare la sottospecie che vive vicino alle coste: essi non si immergono oltre i 30 m e vivono sia in climi tropicali che freddi; esiste anche una specie oceanica che si aggira attorno a isole e piattaforme continentali immergendosi anche oltre i 600 m di profondità.
 

Comportamento
Questo delfino, grazie alla sua possente muscolatura  e alla sua particolare maniera di nuotare agitando la coda su e giù, è in grado di seguire navi veloci fino ad una velocità di 25 Km/h! Questa abilità non è dovuta esclusivamente alla sua mole, ma anche alla sua idrodinamicità, che gli permette di incontrare una resistenza davvero minima, dovuta al fatto che, grazie alla mobilità e gommosità del suo tessuto epitelliale, può modificare i contorni della sua pelle per eliminare ogni zona di turbolenza; inoltre la sua epidermide secerne un olio lubrificante. I banchi di delfini solitamente non superano i 2-6 esemplari ma possono raggiungere anche oltre le 1000 unità.
 
Nutrimento Riproduzione

Nutrimento
Per individuare le proprie prede emette suoni che vengono direzionati utilizzando i tessuti grassi della fronte e attraverso l'eco è in grado di capire se vicino a lui c'è qualcosa di commestibile; questo delfino è un cacciatore astuto e innovativo: la caccia di gruppo consiste nel localizzare un banco di pesci con un balzo fuori dall'acqua, immergersi e costringere i pesci verso la superficie.
 

Riproduzione
All'interno di questi gruppi vi è sempre un maschio dominante: egli si fa rispettare colpendo, speronando o assumendo altri comportamenti violenti nei confronti dei rivali. In primavera e in estate, la stagione degli accoppiamenti, il maschio va verso al superficie mettendosi ad angolo retto con la femmina per 2-10 secondi, da quel giorno fino al raggiungimento della maturità sessuale del piccolo (6 anni) tra questi due si stabilisce un legame particolare.
 
IMMAGINI E LINK
LISTA
<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "delfino".
Visualizza video sull'argomento "tursiope".
Visualizza video sull'argomento "tursiopis".
Visualizza video sull'argomento "truncatus".
Visualizza video sull'argomento "delfino tursiope tursiopis truncatus".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




Una discussione di questa sezione

CAPELLI D' ANGELO

[navy]Il periodo di pioggia di filamenti per il 2010 è terminato.[/p]Elenco succintamente i casi che mi sono stati segnalati, sperando che qualcun altro mi si aggiunga da parte di qualcuno di voi di ARCADIA :[/p][navy]N° caso 672 Toulouse ( FR )27-10-52 673 Dausse (FR ) 18-01-10 674 Chartres ( FR ) 28-10-09 675 Monclay ( FR ) 03-10-54 676 Emagny ( FR ) 03-10-54 677 Vallières (FR)...

LEGGI TUTTA LA DISCUSSIONE


Risposta 1

Ciao a tutti del Forum Ecco i casi di filamenti di ragnatela caduti dal cielo che mi sono pervenuti nel 2018 Biancavilla 26/10/2016 Zapopan 11/10/2017 monte Misery mag-15 Yass sulla Wargeila 27/04/2015 Porthcawl 08/06/2016 Fiume Testene estate 2017 Castellazzo novarese 07/11/2015 Aitoliko 07/09/2018 Macerata 28/08/2018 post di Robin Neely 20/10/2017 Bracciano 18/05/2018 Lere...

LEGGI TUTTE LE RISPOSTE


Risposta 2

quote: Il periodo di pioggia di filamenti per il 2010 è terminato.Elenco succintamente i casi che mi sono stat

LEGGI TUTTE LE RISPOSTE

 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2019 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: