ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
animali.htm   Animali - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Il dendrolago di Huon -
 
ANIMALI NEL MONDO
IMMAGINE DESCRIZIONE

Il dendrolago di Huon
 


Dendrolago di Huon

GRUPPO: mammiferi
ORDINE: diprotodonti
FAMIGLIA: macropodidi
GENERE: dendrolagus matschiei

PESO: 6-9,5 Kg
LUNGHEZZA (testa e corpo): 61-68 cm
LUNGHEZZA CODA: 51-68 cm

MATURITA' SESSUALE: intorno ai due anni
RIPRODUZIONE: sempre
PERIODO DI GESTAZIONE: 32 giorni
PERMANENZA NEL MARSUPIO: 11-13 mesi
NUMERO DI PICCOLI: uno
INTERVALLO FRA LE NASCITE: circa 13 mesi

DIETA TIPICA: felci, frutta e foglie; talvolta anche carne
VITA MEDIA: anche oltre 14 anni in cattività

CURIOSITA'


NOTE INTERESSANTI

  • È un canguro agilissimo che si trova perfettamente a suo agio sia a terra che sugli alberi.
  • Tra i canguri è uno dai colori più vivaci.
  • È in grado di compiere salti da un albero all'altro anche di 10 m, e da un ramo a terra anche di 20 m senza farsi del male.
  • L'ultima specie di dendrolago (quello di Scott) risale appena al 1989.
  • La specie che vive nel Queensland, in Australia, fa spesso razzia di mais nei campi coltivati ai confini con le foreste.
  • In cattività uccidono i polli e li divorano cominciando dalla testa.

Habitat Comportamento

Habitat
Il dendrolago di Huon si trova sopratutto in Nuova Guinea, un'isola per gran parte ricoperta da foreste pluviali fitte e ricche di vegetazione. Queste foreste sono suddivise in due strati: le piante che sopravvivono grazie ad un elevato tasso di umidità si trovano in basso mentre quelle che necessitano di grandi quantità di luci sono in alto. In questo ambiente molti animali si sono adattati alla vita sugli alberi. Questo dendrolago è chiamato di Huon per via del nome della penisola montagnosa in cui vive, a nord della Papua Nuova Guinea.
 

Comportamento
Il corpo del dendrolago è molto adatto alla vita sugli alberi: i suoi forti arti posteriori possono muoversi asincronamente e gli permettono di muoversi con agilità, i cuscinetti sotto i suoi piedi sono callosi, e i suoi lunghi artigli possono servire anche come rampini. Tutto questo gli permette di compiere salti da un albero all'altro anche di 10 m e di lasciarsi cadere a terra anche da un'altezza di 20 m senza subire danni. È anche in grado di arrampicarsi sugli alberi ma nel farlo risulta goffo. La sopravvivenza della specie è probabilmente determinata dalla scarsa competizione per il cibo. È sia in grado di muoversi a quattro zampe che saltellando su due come i canguri; è per lo più attivo durante la notte, mentre di giorno si riposa tra le biforcazioni dei rami di un albero.
 
Nutrimento Riproduzione

Nutrimento
Il dendrolago di Huon si nutre di ciò che trova per terra e sugli alberi: una grande varietà di frutti e foglie. Gli indigeni della Nuova Guinea affermano che è possibile vedere questo animali scendere lungo i tronchi degli alberi usando la coda per bilanciarsi puntandola in avanti (come fosse una sorta di timone). Si ciba anche di felci e predilige le bacche che trova nei cespugli bassi. Come molti altri canguri anche il dendrolago riesce facilmente a digerire le dure foglie della foresta pluviale per via del suo grande stomaco a più sacche. Si nutre inoltre di piccoli invertebrati.
 

Riproduzione
La possibilità di riproduzione è spesso determinata dalla quantità di cibo disponibile in un determinato periodo: il dendrolago di Huon, avendo cibo a disposizione a sufficienza tutto l'anno, si riproduce in qualunque periodo. Le lotte per le femmine sono spesso cruente e sanguinose ma quando la coppia si è formata prima dell'accoppiamento i due si abbandonano ad un dolce corteggiamento in cui si scambiano delicati copi con le zampe. Come tutti marsupiali, il dendrolagus matschiei alleva i propri piccoli in una tasca posta sul ventre, il cosiddetto marsupio. La madre prepara questa tasca dopo 32 giorni dall'accoppiamento in previsione del parto. Appena nato l'embrione deve trascinarsi lungo la parate esterna per potersi rifugiare nel marsupio, dove si attaccherà ad uno dei quattro capezzoli per alcuni mesi. A 7 mesi il piccolo sarà completamente ricoperto di pelo, a 11 uscirà dal marsupio, tornandoci per l'allattamento fino a 13 mesi di vita. Dopo questo periodo la madre è nuovamente pronta ad accoppiarsi.
 
IMMAGINI E LINK
LISTA
  • IMMAGINE 1 - Un dendrolago tra l'erba di una foresta pluviale.
  • IMMAGINE 2 - Un dendrolago di Huon rannicchiato sul ramo di un albero.
  • IMMAGINE 3 - Un esemplare di dendrolago di Huon che osserva la zona circostante su di un tronco.
<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "dendrolago".
Visualizza video sull'argomento "huon".
Visualizza video sull'argomento "dendrolagus".
Visualizza video sull'argomento "matschiei".
Visualizza video sull'argomento "dendrolago huon dendrolagus matschiei".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: