<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente è registrato qua e là, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - Il gelada <% sez_id = 42 immm = "animali" categoria = 11 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "32" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Il gelada -
 
ANIMALI NEL MONDO
IMMAGINE DESCRIZIONE

Il gelada
 


Il gelada

GRUPPO: mammiferi
ORDINE: primati
FAMIGLIA: cercopitecidi
GENERE: theropithecus gelada

PESO: 20 Kg il maschio, 14 Kg la femmina
LUNGHEZZA: 50-74 cm il maschio; 32-50 cm la femmina

MATURITA' SESSUALE: 8 anni il maschio, 3 anni la femmina
RIPRODUZIONE: febbraio-aprile
PERIODO DI GESTAZIONE: 6 mesi
NUMERO DI PICCOLI: uno o due
INTERVALLO FRA LE NASCITE: un anno

DIETA TIPICA: erba, foglie, semi e radici
VITA MEDIA: 20 anni o più

CURIOSITA'


NOTE INTERESSANTI

  • Segno distintivo di questi babbuini sono le chiazze glabre color rosso sangue su gola e petto.
  • Sebbene sia un abile scalatore, preferisce evitare di salire sugli alberi.
  • Si nutre per lo più di erba, un fatto estremamente raro per un primate.
  • Forma i gruppi più numerosi tra le altre specie della sua famiglia, possono infatti radunarsi a centinaia.
  • I versi che produce ricordano vagamente quelli di una conversazione tra esseri umani.

Habitat Comportamento

Habitat
Il gelada è un primate davvero insolito, anche per il suo habitat: frequenta le scarpate scoscese dell'altopiano etiopico, spingendosi ad altitudini comprese tra i 2000 e i 4400 m. In queste zone le temperature sono sempre basse e le precipitazioni abbondanti nel periodo giugno-settembre ma assai scarsa nel resto dell'anno. Per questo la vegetazione è composta prevalentemente da arbusti ed erba, che riescono a sopravvivere a siccità e temperature rigide. Abile scalatore, il gelada trova facilmente sporgenze e anfratti sicuri dove trascorrere le notti.
 

Comportamento
I gelada vivono in gruppi molto nutriti: una sola gola può arrivare ad ospitare tra i 50 e i 400 esemplari, fino anche a branchi di 1000 individui. All'interno di ogni branco è possibile individuare due sottogruppi: uno dedito alla riproduzione, composto da un maschio maturo sessualmente e varie femmine, e un altro di circa 8 individui maschi non ancora in grado di riprodursi.
 
Nutrimento Riproduzione

Nutrimento
Il gelada è l'unico primate che si nutre quasi esclusivamente di erba, solamente il 5% della sua dieta è costituito da altre risorse (foglie di acacia, semi e frutta). Quotidianamente, poco dopo l'alba, abbandona le rocce per andare alla ricerca di cibo nei prati aperti. Lo scarso contributo energetico che gli alimenti di cui si nutre offrono gli impongono di trascorrere l'intera giornata a cibarsi.
 

Riproduzione
Solamente alcuni gruppi di maschi e femmine all'interno del branco si riproducono, in cui i maschi dominanti hanno il diritto  di accoppiarsi con le femmine del loro "harem". L'accoppiamento avviene solamente dopo che il maschio e la femmina si sono a puliti vicendevolmente a fondo. Dopo 6 mesi dal concepimento la femmina partorisce un piccolo (raramente due gemelli) che porta sempre con sé stretto al petto; dopo poche settimane il piccolo monta in groppa alla madre. Per i maschi prima della completa maturità sessuale possono trascorrere anche molti anni, anche 8, mentre le femmine sono già in grado di riprodursi a 3 anni.
 
IMMAGINI E LINK
LISTA
  • IMMAGINE 1 - Gelada seduto su una roccia.
  • IMMAGINE 2 - Un maschio di gelada con varie femmine.
  • IMMAGINE 3 - Un esemplare di gelada in cattività mentre si nutre.
<< INDIETRO