ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
cestino.htm   Cestino - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- L'elogio della follia -
 
 Scritto da: TOM
ARTICOLO IMMAGINE


Morýa

La protagonista dell'opera Ŕ, Morýa, figlia illegittima di Pluto, dio della ricchezza e della ninfa Neotete. ╚ l'unico personaggio di questo libro, scritto sotto forma di discorso di lode a sÚ stessa, in cui si presenta come una benefattrice incompresa dell'umanitÓ facendo notare come in ogni campo le cose liete ed utili all'uomo siano frutto della follia. Stultitia, biasimando dotti e ricchi, ci propone il suo stile di vita spensierato per raggiungere la felicitÓ. Si definisce una dea potentissima, anche se all'inizio del suo lungo discorso encomiastico, in cui sfoggia una grande abilitÓ retorica, si presenta come un giullare, promettendo divertimento agli ascoltatori. In questo modo pu˛ deridere potenti, sapienti e religiosi. ╚ una maschera attraverso cui l'autore fa capire il suo punto di vista e le sue critiche. Follia Ŕ come un abile oratore sicuro di sÚ, cui Erasmo fa "trattare scioccamente cose serie" con la giustificazione che Ŕ pazza e che serve da svago allo scrittore, sebbene venga ricordato che "spesso un pazzo dice cose che hanno senso" e che gli scherzi possono portare a cose serie. L'Olandese con la maschera di Morýa ci mostra sarcasticamente la societÓ del suo tempo, soffermandosi sull'ostinata ricerca di gloria e soddisfazione personale, che porta all'illusione di felicitÓ. Erasmo con l'arma dell'ironia accusa la decadenza della teologia dedita a risolvere con sillogismi "questioni di lana caprina" e della religione, che si sta riducendo ad una serie di cerimonie sfarzose ma senza significato. Cercando di tenere la sua denuncia entro i limiti dell'ironia, vuole indirizzare i suoi contemporanei ad un maggiore impegno morale e religioso senza dichiarare guerra al clero. Ci mette in guardia dalla sapienza prescrivendoci una buona dose di buonsenso.
 


Erasmo
 
<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "elogio".
Visualizza video sull'argomento "follia".
Visualizza video sull'argomento "elogio follia".


Dý la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa pi¨ dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicitÓ | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietÓ di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: