<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente Ŕ registrato qua e lÓ, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - Campo di grano con corvi (Vincent Van Gogh) <% sez_id = 37 immm = "galart" categoria = 2 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "34" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Campo di grano con corvi (pittura ad olio) -
 
 Analisi critica opera di: Vincent Van Gogh
IMMAGINE DATI GENERALI


CLICCA PER INGRANDIRE

CLICK PER INGRANDIRE
 
Campo di grano con corvi

Autore: Vincent Van Gogh
Dati tecnici
: olio su tela, 50.5x103cm
Datazione
: 1890
Ubicazione: esposto al Van Gogh Museum ad Amsterdam
CuriositÓ: n/a
 

COMMENTI E RIFLESSIONI

Riflessioni

Campo di grano con corvi Ŕ uno degli ultimi quadri che Van Gogh (impressionista) dipinge prima del suicidio. C'Ŕ una notte di mare, acque profonde e tempestose, tutto si muove a formare una separazione tra vita (la luce del giallo) e morte (la violenza del blu). Al centro del fertile campo si muove turbolento un sentiero, metafora di un cammino sempre pi¨ complesso e instabile; l'artista non sa dove termina il sentiero, la piccola via sterrata si perde nel caos della sua mente, nella vastitÓ delle sue visioni. In alto, dalle pi¨ oscure macchie di colore piombano a perdita d'occhio dei corvi neri, quasi a stabilire un presagio, un'idea: l'incombere della fine. Ad avere un alto valore simbolico sono gli equilibri cromatici che dal blu al giallo vengono sintetizzati nel verde ad indicare una celata ma continua attrazione e repulsione dei due elementi contrapposti. Nelle pennellate ripetute c'Ŕ tensione, follia, immediatezza. In un campo come questo Van Gogh si spar˛ un colpo di rivoltella. Forse si uccise perchŔ di fronte a quelle cose che tutti vedevano come banali ogni volta trovava un dettaglio, un particolare, una straordinaria differenza rispetto a quanto visto e rivisto. Le forze che in altri quadri si muovevano a descrivere spirali e curve quasi "armoniose" perdono nel grano la complicitÓ che le ha legate per gran parte della vita dell'artista e, superando la soglia della percezione, corrono disperate in tutte le direzioni senza che se ne possa avere un'idea ordinata. Forse in quest'opera Van Gogh raggiunge la sua massima evoluzione, un'incontenibile espressione senza passi successivi. Non Ŕ l'ultima opera dipinta ma probabilmente Ŕ quella che consacra il suo ultimo grido di fronte al mistero della vita.

 

<% 'ADV_ORGANIZER 1.1 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,120,90,,,8,,1,0,1,)) %> <% 'ADV_ORGANIZER 1.1 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,728,90,,,7,,1,0,1,)) %>
 
<< INDIETRO by aFiGoZ