ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
articoli.htm   Articoli - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

Articolo
 
Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento


Articoli La guerra politica
Cause e mezzi




La guerra politica





 La guerra politica

Come non essere noiosi in questo periodo? Tutti parlano di guerra di articoli ve ne sono stati un'infinità, oramai siamo tutti esperti di tecniche di guerra e politica internazionale. Uno dei problemi che secondo me sono stati affrontati superficialmente e che invece è inconsapevolmente sempre davanti ai nostri occhi è il contrasto tra etica e politica. Problema antico dato che già Machiavelli lo affrontò esaustivamente nel suo Principe. Oggi vi è una gran confusione politica, niente più grandi blocchi, niente più grandi ideali un solo mero grigiore. Sono tutte banalità ma è una premessa a qualcosa cui pensiamo meno, siamo una massa informe che desidera rinnovare le epiche gesta sessantottine raccontate con tanta enfasi dai nostri genitori. Siamo ignavi ma con desiderio di riscatto, perciò ci facciamo guidare, strumentalizzare da quegli scaltri figuri che sono i nostri beneamati politici. Enormi folle tirate in piazza oppure condotte a votare soltanto da mera demagogia, persone che protestano per leggi della quale non hanno la minima idea. Tutto questo grazie a chi? Media, i veri padroni del nostro tempo. I media hanno il potere di farci arrabbiare, indignare, insorgere oppure calmarci, tranquillizzarci e sopirci. Bastano poche parole di un giornalista, magari non completamente sbagliate, per formare in noi un'opinione oppure una completamente opposta. Noi siamo ormai (inconsapevolmente) alla loro merce e di questo i nostri governanti sono pienamente consci. Guerra o non guerra? Tutte queste guerre pensate abbiano intenti umanitari? Pensate che l'intervento nel Kosovo sia più giusto di quello in Iraq? Non facciamoci ottenebrare da questa stupida demagogia, tutte le guerre hanno scopi politici e/o economici. Perché il Kosovo e non il Sudan? Ovviamente per importanza strategica. Perché l'Iraq e non l'Arabia Saudita (si, proprio l'Arabia Saudita, tanto amica del popolo occidentale ma dalle leggi tanto grette e barbare da essere per noi incomprensibili)? Ovviamente per motivi economici. Ci sono mille motivi dietro una guerra ma quello umanitario è proprio il più labile...


 

Scritto da:
Jumbe


 
 









 
Articoli Torna alla sezione Articoli
 


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "guerra".
Visualizza video sull'argomento "politica".
Visualizza video sull'argomento "guerra politica".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: