ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
love.htm   Love - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

Consigli sentimentali
 
Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento


Love Cos'è e quanto conta la bellezza
I tre tipi di bellezza: oggettiva, soggettiva e universale



La bellezza è un concetto tanto astratto che non sarebbe folle definirlo inesistente. Provocatoriamente parlando, se l'attrazione dipendesse unicamente dall'avvenenza ci si potrebbe innamorare anche di un quadro, di un manichino o di un'immagine tridimensionale. Inutile dire che non è affatto così semplice. Estremizzazioni a parte, cerchiamo di chiarire il concetto esemplificando tre possibili forme di bellezza umana:

  • La bellezza "oggettiva" - Quell'insieme, riconosciuto da tutti, di forme (ripetute) che racchiudono il minimo comun denominatore dell'essere umano (nel suo particolare periodo storico); in questa logica si è tanto più belli, tanto più si è banali. Non vi è altro modo di piacere a infiniti caratteri differenti se non di non possederne affatto.
     
  • La bellezza "soggettiva" - Ben più prorompente della precedente, non viene riconosciuta da tutti proprio perchè si esprime tramite forti note caratteristiche e personali: si veda somiglianze con se stessi e/o con persone che si apprezza (genitori, parenti, amici, ecc.).
     
  • La bellezza "universale" - Corrisponde a fascino puro e senza tempo, fatto di caratteristiche che non comprendiamo; si tratta di quella bellezza tipica dell'eterno/a seduttore/seduttrice, quell'insieme di doti principalmente caratteriali ed intellettive che carpiscono chiunque senza scampo; parliamo di: stile, sensualità, classe, simpatia, originalità e/o positività.

Nel primo caso si dice bello ciò che gli altri dicono bello e ciò che effettivamente identifichiamo come equilibrato. Nel secondo caso diventa bello ciò che inconsciamente riconosciamo come simile o come riconoscibile. Nel terzo caso è bello ciò che ci colpisce nel profondo.

Alla bellezza oggettiva si accede per "fortuna", a quella soggettiva per necessità ma a quella universale solo per scelta. La nostra personalità e la libertà che abbiamo di forgiarla sono la nostra arma di seduzione più potente e, per usarla, non c'è altro da fare che desiderarlo impegnandosi con tutte le proprie forze.

Scritto da:
aFiGoZ


 
 









 
Love Torna alla sezione Love
 


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "quanto".
Visualizza video sull'argomento "conta".
Visualizza video sull'argomento "bellezza".
Visualizza video sull'argomento "quanto conta la bellezza".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: