Registrati    Utenti    FAQ e Regole
Username:
Password:
Salva la password | Perso la password?
ARCHIVIO | 16 utenti online | CHAT  




  Indice del FORUM  Curiosità  Piante bioluminescenti al posto dei lampioni...
NOTA: Devi registrarti per inserire un messaggio.
Per registrarti rapidamente: clicca qui. La registrazione gratuita.
Nome utente:
Password:
Formattazione: GrassettoCorsivoSottolineato Centrato Inserisci collegamento o indirizzo di postaInserisci e-mailInserisci immagine Inserisci citazioneInserisci lista Scegli fra centinaia di faccine quella che pi ti aggrada
    Riscrivi il messaggio
Icona messaggio: Normale  Allegro  Stupefacente  Ammiccante  Bad  Good  Interessante
 Idea  Importante  Domanda  The best  Lodevole  Aggressivo  Triste
Testo messaggio:

* HTML Non Attivo
* Istruzioni Html Attivi

Faccine:
 Tutte le faccine di AAC
Modalit:
<- Help
Includi firma nel post.
Ricevi notifica di risposta alla discussione.
Tip of the day:
Leggi le regole e le FAQ Rispettare gli utenti
In ogni e qualsiasi caso doveroso rispettare gli utenti, soprattutto quelli gerarchicamente pi in alto all'interno di AAC. Per avere un riferimento pi chiaro: http://www.arcadiaclub.com/articoli/service/gerarchia_aac.htm

 
D I S C U S S I O N E
 Messaggio di partenza
aFiGoZ Scrivi Un Messaggio Privato Non si tratta di fantascienza ma di un comune fenomeno presente in natura, lo abbiamo gi ampiamente visto su: meduse, lucciole, pesci da fondale oceanico, funghi (ecc.). La novit che a quanto pare alcuni scienziati sono riusciti ad individuare i geni responsabili di tale effetto e ad innestarli attivamente in una pianta di tabacco che, a tutti gli effetti, produce luce.

Che prospettive potrebbe avere il progetto se al posto di una piccola pianta di tabacco si potesse sostituire un grande albero come una quercia, un pino o altro? L'emissione di calore sarebbe limitata, si avrebbe un'illuminazione gratuita e naturale attraverso un processo chimico assolutamente innoquo. Stiamo insomma parlando di evitare l'uso di corrente elettrica e/o derivante da altri materiali nocivi o in via di esaurimento, parliamo di energia rinnovabile e sostenibile! Attendiamo nuovi sviluppi.

 Ultimi 20 post (dal pi recente al pi vecchio)
Pollina Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce Sarebbe fortissimo!!!! Etico... Bhe, se la pianta non si danneggia e il processo alla lunga non diventa nocivo, perch non dovrebbe essere etico? Con tutte le cose che l'uomo fa oggi, non credo che questo possa essere un peggioramento. Anzi!


Jenas Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce Cav! Ma che cav dici?? Basta provare a poco a poco!


SdM Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce beh s etico poich si entra nel campo etico del mantenimento delle biodiversit...

testare in laboratorio una pianta bio luminesciente si pu fare... ci sono svariate tecniche che si potrebbero usare per farlo... Basta solo qualcuno che finanzi il progetto...

ed proprio questo il problema... chi potrebbe mai finanziare il progetto di una pianta bio luminesciente che non si pu usare all'esterno di un laboratorio per rischi di impatto ambientale??


aFiGoZ Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce Interessante... Ma questo il problema etico? Mi sembra pi che altro pratico
E poi dai qualche test si potrebbe anche azzardare no?
SdM Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce la cosa interessante... peccato che per motivi etici non si possa fare...

il fatto di poter usare delle sostanze luminiscenti e innestarle in esseri viventi una tecnica oramai comune nell'ambito scientifico, sono stati fatti anche topi fosforescenti e pure maiali...

per molti di voi che si chiedono come mai il tabacco ve lo spiego subito:

come sapete il tabacco una delle piante pi importanti economicamente parlando, il commerci di queste piante regge in piedi interi stati e proprio per questo la ricerca finanzia moltissimo le ricerche per ottenere le massime prestazioni e per rendere queste pianti immuni a qualsiasi cosa...

proprio per questo il genoma di questa pianta stato completamente sequenziato, sequenziato pure il genoma di uno dei virus che la infetta maggiormente (il virus del mosaico del tabacco) e studiata come non mai.

questo esperimento di transgenesi (trasferimento di materiale genetico in una specie  che non appartiene a quella stessa) comunque effettuabile in altri vegetali, ma non credo si possa attuare...

infatti non rispetterebbe una delle regole basi sugli OGM che prevede il fatto di non porre in un ambiente "incontrollato" un essere vivente modificato, poich che potrebbe divenire infestante e ridurre la biodiversit

chiedo scusa per eventuali errori grammaticali...


mithlandir Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce questa sarebbe una cosa da nobel...
ILPADRINO Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce

Ci sono prove a testimoniare questa follia ?


mattycaos Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce Devo dire che una cosa molto interessante ma alla fine non si user per qualche motivo subliminare


FOZ147 Scrivi Un Messaggio Privato Citazione veloce

fantastico, ridurrebbe molto i problemi energetici..

chiss come mai proprio il tabacco



Aggiornamenti di AAC
Gli aggiornamenti di AAC di questa settimana!
Download programmi per per pocket pc windows mobile 1
Pubblicati 10 nuovi utili programmi per Windows Mobile.
Ippocastano (Aesculus hippocastanum)
Inserita la scheda dell'ippocastano.
VB.Net | Un semplice server con TcpListener
Come realizzare un semplice echo-server su TCP.
Lista di tutti i cartoni animati
Un personaggio Marvel e raddoppiata la lista dei cartoni animati.
Icone e cursori da scaricare
Aggiunte 14 nuove icone da scaricare per il desktop.
Estensioni e formati progetto 1
Inserite 10 nuove estensioni di progetto.
Calcolare un compenso all'ora | DISCUTINE >>
Calcola la tua tariffa oraria di libero professionista.
Magic Gladius: Il matrimonio di Shi-Godran Regat
La XXVII giornata di Magic Gladius: il matrimonio del Re Nero.

 

  



E-Mail: Pass: Created by AAC Network
© ArcadiA Club 2020 - P.IVA 02284690035
Torna Su

  Donazioni       Aggiungi a preferiti       AAC Home Page