ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
manga.htm   Manga Draw - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

Imparare a disegnare manga
 
Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento


Articoli Pettinature maschili



I capelli di un uomo/ragazzo

A differenza delle capigliature femminili quelle maschili sono spesso caratterizzate da un minor dettaglio particolare in favore di una maggiore precisione dal punto di vista della visione d'insieme; oltre a ci˛ bisogna anche notare che l'uomo pu˛ essere vittima di "calvizie" o "semi-calvizie" e che comunque in etÓ anche meno avanzata di eventuali "stempiature"...

Tutorial sul disegno manga


Pettinature maschili - Figura 1




FIGURA 1

 Immagini di esempio

1) per prima cosa tracciamo la testa del nostro soggetto come siamo soliti fare; nel disegnare la curva superiore del cranio teniamo la matita leggera (fig.1 punto A);

2) fatto ci˛ stabiliamo quale pettinatura vogliamo "applicare" al personaggio che stiamo delineando e tracciamone quindi il segmento di contorno esterno (fig.1 punto B in rosa); aiutiamoci a dare proporzione alla massa di capelli tramite la forma del cranio (che andremo poi a cancellare);

3) in questo caso decidiamo di optare per una delle pettinature standard giapponesi, quella con il ciuffo davanti e i capelli leggermente mossi dietro (come in figura 1 punto C); mentre ci accingiamo a portare a termine questa operazione teniamo sempre ben presente il fatto che:

  • le linee devono sempre essere armoniose, pochi angoli retti, molte punte sottili e molte curve;
  • i capelli devono essere uniformi alla posizione in cui si trovano (es. corti ai lati e dietro, lunghi sulla frangia, medi nella parte superiore);
  • le ciocche di capelli possono partire piuttosto larghe per poi restringersi gradualmente in fondo;
  • con dei capelli mossi, salvo alterazioni esterne, Ŕ sempre meglio creare ciocche con forma, dimensione e direzione diverse e alternate equilibratamente (su tutto il perimetro);
  • se il personaggio ha pi¨ di 25 anni (circa) conviene almeno accennare qualche stempiatura;


Pettinature maschili - Figura 2

FIGURA 2

 Immagini di esempio

4) perchŔ una pettinatura risulti piacevole e ben formata Ŕ fondamentale mantenerne l'equilibrio in tutte le sue parti; con questo non vogliamo dire che ci deve forzatamente essere una qualche simmetria ma semplicemente che le "esagerazioni" da un lato devono essere almeno minimamente compensate dall'altro (vedi ad esempio la pettinatura stile Goku in figura 3 in basso a sinistra);

5) ultimata l'impostazione dei bordi interni ed esterni della pettinatura passiamo al riempimento e all'applicazione dell'ombreggiatura (fig.2):

  • un personaggio maschile, a differenza di uno femminile, difficilmente ha pi¨ di due tonalitÓ di ombra;
  • le illuminazioni sono, se ci devono essere, pi¨ sbiadite e meno visibili rispetto alla femmina (fig.2);
  • le aree di colore sono molto semplici e meno articolate di quelle femminili;

6) per aiutare la sintesi della capigliatura (fig.2) Ŕ utile inoltre frapporre qua e lÓ delle linee descrittive/riassuntive dell'andamento dei capelli nelle varie aree in questione (es. nella frangia, dove c'Ŕ la riga, una rosa, ecc.);


Pettinature maschili - Figura 3

FIGURA 3

 Immagini di esempio

7) in figura 3 ci sono ulteriori esempi di pettinature celebri e non nei manga/anime giapponesi; per ispirarsi tuttavia Ŕ possibile ad esempio servirsi di fumetti o giornali legati all'alta moda;

8) in conclusione vediamo alcune variazioni possibili sul tema:

  • capelli di colori assurdi (meglio se intonati con la pelle e gli occhi) o bicromatici;
  • ciocche molto spesse senza linee all'interno dell'area-capelli (effetto pulito);
  • tutte le linee descrittive dei capelli (effetto caotico);
  • capelli rasati, lunghi, rasta, con la cresta, raffiguranti immagini stile tatuaggio, ecc.;
  • effetti etÓ, stempiature, calvizie, aree diradate, ecc.;
  • cortissimi e piccolissimi capelli fuori posto (anche in pettinature ordinate);
  • trecce, capelli raccolti, cerchietti, legacci, copricapo, ecc.;
  • basette, barba, baffi, ciuffi assurdi, ecc.;

Scritto da:
aFiGoZ


 
 









 
Manga Draw Torna alla sezione Manga Draw
 


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "disegnare".
Visualizza video sull'argomento "pettinature".
Visualizza video sull'argomento "maschili".
Visualizza video sull'argomento "disegnare pettinature maschili".


Dý la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa pi¨ dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicitÓ | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietÓ di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: