<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente Ŕ registrato qua e lÓ, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> Come disegnare uno squalo bianco | ARCADIACLUB.COM <% sez_id = 21 immm = "manga" categoria = 7 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "34" sc_asp = 1 %> <%-- --%> ´╗┐
Imparare a disegnare manga
 
´╗┐
<% IF NOT PaginaAAC.NOTITA THEN %> Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento <%End If%>


Articoli Disegnare uno squalo


<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,336,280,,,10,,1,1,1,)) %>

Il pescecane

Lo squalo Ŕ uno degli abitanti dell'oceano pi¨ famosi, temuti e disegnati che abbiano solcato le acque del nostro pianeta; ne esistono svariate tipologie ma quello che senza ombra di dubbio riscuote il maggiore successo Ŕ "famigerato" squalo bianco; in svariati tipi di storie (dalle gag alle storie di pirati) pu˛ quindi esserci notevolmente d'aiuto saperlo reinterpretare bene...

Tutorial sul disegno manga


Disegnare uno squalo - Figura 1

<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,120,240,215,,9,,1,1,1,)) %>

FIGURA 1

 Immagini di esempio

1) per riuscire a cogliere la grinta di questo stupendo animale occorre concentrare i propri sforzi sulla sagoma del corpo che riveste, non a caso, il 90% dell'efficacia del soggetto; partiamo quindi tracciando una specie di forma a "goccia allungata" che finisce sul muso con una protuberanza tendente verso l'alto (fig.1A); optiamo (eccetto l'uso di stili meno realistici) per forme acute ma pur sempre bombate;

2) dividiamo ora il pesce in due attraverso una linea curva, nel fare questo ricordiamo che deve risultare pi¨ ampia la parte superiore di quella inferiore (fig.1A);

3) aggiungiamo poi le caratteristiche pinne e le branchie in maniera tale che (fig.1):

  • la pinna dorsale risulti inscrivibile in un quadrato, non troppo aguzza o longilinea (fig.1B in rosso);
  • la pinna posteriore assomigli ad un "boomerang" la cui parte inferiore appaia lunga la metÓ dell'altra;
  • le pinne laterali sono in genere leggermente pi¨ appuntite e ampie di quella dorsale (fig.1B);
  • le ultime due pinne stanno rispettivamente sopra vicino alla coda e sotto vicino ai genitali;
  • sull'ubicazioni delle varie parti riferiamoci per semplicitÓ a proporzioni e pose di figura 1;
  • le branchie (da tre a cinque circa) iniziano dopo la pinna laterale e finiscono ben prima della bocca;


Disegnare uno squalo - Figura 2

FIGURA 2

 Immagini di esempio

4) la testa Ŕ una parte assai delicata, prestiamogli grande attenzione: l'occhio Ŕ rotondo e nero, sta a metÓ della bocca (poco pi¨ in alto); la bocca forma una curva a "s" capovolta con il muso e la mascella; teniamo presente che dalla linea della bocca dipende la verosimiglianza di tutto il lavoro;

5) ricordiamo infine alcuni punti importanti su cui riflettere:

  • denti e gengive si vedono bene solo a bocca aperta e/o in inquadrature da vicino;
  • gli squali hanno una pelle coriacea e muscoli poco flessibili, anche i loro movimenti saranno rigidi;
  • gli occhi sono vitrei e inespressivi, per definirne l'aggressivitÓ, usiamo ossa e muscoli soprastanti;
  • il muso pu˛ anche essere leggermente pi¨ allungato di quello descritto in figura 2 (orizzontalmente);
  • per aumentare la "poderositÓ" si pu˛ intervenire ingrandendo pinne laterali e irrobustendo l'addome;
  • uno squalo con la testa fuori dall'acqua sembra pi¨ grande ed Ŕ raro che esponga le pinne;
  • opzionalmente si possono evidenziare le narici e i piccoli forellini sulla punta del muso (ricettori);
  • non di rado grandi predatori subaquei vengono attaccati da parassiti e/o accompagnati da pesci-pilota;
  • le peggiori inquadrature di un pescecane sono quelle frontali a bocca chiusa, risultano poco efficaci;
  • volendo il corpo pu˛ essere disseminato di cicatrici, segni e/o sangue coagulato attorno alla bocca.

<% dim autore_file as string = "aFiGoZ" %> ´╗┐<% author.Autore = autore_file %>

 
´╗┐