<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente è registrato qua e là, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - Manga - Cyber Blue <% sez_id = 23 immm = "fumetti" categoria = 7 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "34" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Cyber Blue -
 
RECENSIONE
IMMAGINE RECENSIONE

Immagine fumetto
 


Cyber Blue

Genere: Shonen / fantascienza / azione / avventura
Casa editrice: Star Comics
Disegnatore: Tetsuo Hara
Sceneggiatore: Ryuichi Mitsui
Altri collaboratori: "Bob"
Colore o b/n: bianco e nero
# pagine: circa 90
Serie animata: No

Valutazione della storia
La storia nasce dal filone cyber degli anni '80 (1988) e come tale perde un po' in termini di innovazione anche se la struttura della storia in se e per se è abbastanza interessante. Tra violenza incontrollata e paesaggi ultraterrestri si sviluppa un intreccio basato sul classico tòpos del guerriero solitario: godibile e a tratti decisamente struggente.

Valutazione del disegno
Le somiglianze con personaggi di Ken il guerriero (e non solo) sono più che evidenti forse non tanto in quanto ad aspetto esteriore (che ad un confronto diretto evidenzierebbe varie differenze) ma più che altro in quanto ad espressività, pose e inquadrature. La qualità del tratto manca, di tanto in tanto, di quella passione e ricerca maniacale degli equilibri tipica di Hara in favore di elaborazioni meno articolate. Se Cyber Blue fosse un'opera a se stante sarebbe senza dubbio di buona fattura ma se messa di fronte ad altri titoli dello stesso disegnatore si evidenzia una certa incostanza di stile.
 

CURIOSITA' COMMENTO
CURIOSITA'
  • Il fumetto sembra concludersi in fretta, forse non è stato dato modo alla serie di concludersi in modo ampio.
     
  • La casa editrice giapponese è Shueisha.
     
  • I personaggi del fumetto, come accade per Ken il guerriero hanno fortissimi riferimenti ad attori come Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger.
     
  • Alcune parti della storia trovano riferimenti filmici nelle classiche pellicole anni '80 quali Rambo, Terminator, Atto di Forza e forse Robocop.
     
  • In questa serie le somiglianze caratteriali e grafiche con il fumetto Ken il guerriero sono più che evidenti.


COMMENTO GENERALE

La storia si svolge in un futuro molto lontano (2305), le ambientazioni si dimostrano simili a quelle post-atomiche di Ken il guerriero ma con delle rivisitazioni cyborg, avveniristiche e fantascientifiche molto curate. Il giovane protagonista, Blue, è un abitante (di 17 anni) di Tinos, un inospitale pianeta colonizzato dai terrestri 300 anni prima. La sua esistenza subisce un cambiamento radicale nel momento in cui viene assalito e picchiato a morte da alcuni criminali; ormai cadavere il protagonista viene difatti riportato in vita tramite una totale ristrutturazione cyborg del suo corpo. Il suo salvatore è un simpatico robot di nome Fatsy che, in sostanza, gli dona tutto il suo secolare sapere e lo trasforma in un "cyber being", un potentissimo androide in grado di evolvere le proprie abilità combattive. Questo nuovo eroe freddo e solitario ha come obiettivo salvare sia Tinos che la vecchia Terra sventando i machiavellici piani di conquista dei cosiddetti "Decani". Oltre che armi da fuoco e da taglio avveniristiche, ad aiutarlo ci sono Allen (un amico d'infanzia) e Clea (membro delle forze dell'ordine ma convinta che Blue sia una specie di "salvatore"). Tra i nemici occorre citare Joe King (mercenario sopravvissuto alla distruzione del pianeta Jeek) e Gargo (un temibile "bio being").
La storia si presenta un po' sbrigativa (soprattutto alla fine) ma piacevole. La trama è priva di buchi anche se non brilla per l'originalità. Interessanti (anche se un po' improbabili) le trovate dell'energia dei numeri immaginari e della forza spirituale della meccanica quantistica.
 

IMMAGINI E LINK

Immagine 1 - Immagine 2 - Immagine 3
 
<< INDIETRO