ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
manga.htm   Manga Draw - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

Imparare a disegnare manga
 
Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento


Articoli I tratti minimi per definire una persona in ombra



Un'ombra tagliente su un viso

La tecnica che andiamo ad analizzare Ŕ spesso utilizzata dai migliori disegnatori bianco/nero (soprattutto in Italia), non per nulla si tratta di un artificio complesso che implicherebbe in teoria una preparazione sull'anatomia piuttosto solida; l'effetto che restituisce questa tecnica Ŕ molto "dark", adattissimo quindi a storie horror, inquadrature appena precedenti ad un'esplosione d'ira (ecc.)...

Tutorial sul disegno manga


I tratti minimi per definire una persona in ombra - Figura 1




FIGURA 1

 Immagini di esempio

1) iniziamo: in figura 1 troviamo l'immagine alla quale assegneremo l'ombra, mentre in figura 2 troviamo l'ombra applicata, osserviamole;

2) iniziamo a disegnare il nostro soggetto a matita leggera (contorni ben definiti e un rapido schizzo delle parti interne del volto) in tutti i suoi dettagli e stabiliamo la provenienza della luce;

3) immaginiamo ora di vedere la muscolatura del viso del nostro personaggio e nel contempo il suo teschio (perchŔ ci˛ sia possibile Ŕ necessario aver posizionato occhi, naso e bocca in punti abbastanza "realistici");

4) tracciamo a matita leggera il perimetro di tutte le parti cave del viso e di tutte le possibili rientranze (occhi, naso, bocca, zigomi, ecc.);

5) riempiamo ora di nero le parti che abbiamo delimitato unendo le "macchie" di ombra che risultano staccate (serviamoci di curve e angoli come piccoli "ponti di collegamenti");


I tratti minimi per definire una persona in ombra - Figura 2

FIGURA 2

 Immagini di esempio

6) sempre con il nero (inchiostro o altro) ricopriamo tutta la parte di viso che sta dalla parte opposta alla sorgente di luce (fig.2);

7) per quanto concerne i capelli ricordiamoci di tracciare linee che riproducano la sagoma dei capelli un po' pi¨ in basso della stessa (in una "evoluzione" che pian piano si allontana dal contorno), applichiamo quindi il nero anche su quest'area (fig.2);

8) concludiamo la trattazione con alcuni rapidi accorgimenti:

  • le ombre devono sempre seguire i lineamenti del viso al fine di dare tridimensionalitÓ al soggetto;
  • il naso, se possibile, deve avere la parte superiore in luce (fig.2);
  • questa tecnica non deve essere usata troppo spesso;
  • niente ombreggiature cosý scure in luoghi luminosi (ottime per notturni);
  • seguire sempre muscolatura e scheletro del soggetto.

Scritto da:
aFiGoZ


 
 









 
Manga Draw Torna alla sezione Manga Draw
 


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "tratti".
Visualizza video sull'argomento "viso".
Visualizza video sull'argomento "ombra".
Visualizza video sull'argomento "tratti viso ombra".


Dý la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa pi¨ dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicitÓ | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietÓ di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: