ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
musica.htm   Musica - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

- Dream Theater -
Immagine Album Track list
Dream Theater - Images & Words Images & Words

Gruppo: Dream Theater
Genere: Progressive Metal
Etichetta: Atlantic Records
Durata: 56:55
Data d'uscita: 1992
Voto: 9,8

1. Pull me under - 2.Another Day - 3. Take The Time - 4. Surrounded - 5. Metropolis part 1: The Miracle And The Sleeper - 6. Under A Glass Moon - 7. Wait For Sleep - 8. Learning To Live
 
RECENSIONE












Di sicuro il più bel disco dei Dream Theater, questo disco costituisce l'icona del progressive metal ed è divenuto con gli anni leggenda. Il gruppo che arriva dall'esperienza con i Majesty e dal primo disco When Dream And Day Unite è ormai maturo e riesce a dare il meglio di se. Sotto il piano tecnico c'è solo da osservare l'incredibile maestri dei vari componenti e la precisione, una precisione che però non va a discapito di un tiro ed un'energia trasmessa comunque molto alta. Come sempre John Petrucci riesce a fare cose meravigliose con la sua chitarra, John Myung sempre preciso crea delle bellissime linee di basso, Portnoy va più a tempo di un metronomo e trasmette molta carica con la sua batteria, Moore è ottimo alle tastiere e contribuisce a gran parte del disco, James La Brie ancora in grandissima forma nel 1992 sfodera la sua bellissima e potentissima voce.
Tutti i pezzi sono ottimi e vale la pena esaminarli uno ad uno. Pull me under: Un pezzo storico che è diventato poi l'icona e la canzone più famosa dei Dream Theater, questo brano grande connubio di tecnica e carica energetica è veramente incredibile, da ascoltare assolutamente. Another Day: Ottimo lento, ben riuscito, ben cantato e con una grande leggerezza suonato. Take The Time: Un'altra grandissima Track, i tempi della canzone e la sua difficoltà tecnica la rendono per intenditori ed orecchi fini sebbene non risulti pesante e invece facilmente orecchiabile. Surrounded: Altro stupendo brano in cui toni alti la fanno da padrona e fanno risultare la canzone piacevolissima e da cantare a squarciagola. Metropolis part 1: Pezzo assolutamente incredibile, bellissimo per la sua tecnica fa restare con il fiato sospeso dall'inizio alla fine, bellissime le linee vocali. Under a Glass Moon: Un brano che in mezzo ad un disco perde un po'... e forse il brano meno bello del disco ma questo non vuol dire che non sia altrettanto carino, atmosfere e suoni un po' più scuri lo rendono comunque bello. Wait For Sleep: Tastiera e voce in questo pezzo tranquillo la fanno da padrone. Learning To Live: A mio giudizio il brano più bello dell'intero cd, esaltante, brillante, stupendo, con assoli di chitarra e tastiera che non vi stancherete mai di ascoltare, un pezzo lungo dodici minuti che però scorrerà piacevole nelle vostre orecchie.
 


<< INDIETRO


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "dream".
Visualizza video sull'argomento "theater".
Visualizza video sull'argomento "images".
Visualizza video sull'argomento "words".
Visualizza video sull'argomento "dream theater images and words".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: