<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente registrato qua e l, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> ArcadiA Club - ASP .Net | Le variabili del server per ottenere informazioni sul client e il server <% sez_id = 18 immm = "programmazione" categoria = 1 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "16" sc_asp = 1 %> <%-- --%>
 
- Le variabili del server -
 
COSA SERVE PER QUESTO TUTORIAL
Download | Chiedi sul FORUM | Glossario Conoscenza dell'HTML- un server che supporti la tecnologia ASP .NET - facoltativamente un editor provvisto di intellisense (es. Macromedia Dreamweaver)
Come ottenere informazioni sul client e sul server

COME RICHIEDERE LE VARIABILI DEL SERVER
Un semplice esempio per spiegare come ottenere le Server Variables.

Le variabili del server (Server Variables) sono informazioni come la pagina precedente, l'indirizzo (URL) corrente, l'IP di chi sta accedendo alla pagina e cos via.

1) Per prima cosa nel nostro file .aspx importiamo gli spazi di nome necessari: 

<%@ Page Language="VB" Debug="true" %>

2) Nel BODY apriamo una tag ASP che scrive l'URL della pagina corrente:


<html><body>
<% =Request.ServerVariables("URL") %>
</body></html>

Attraverso la funzione Request.ServerVariables possiamo scegliere la variabile che ci interessa.

QUALI SONO LE VARIABILI DEL SERVER
Lista completa delle variabili con esempio e descrizione.

Variabile del server Descrizione Esempio
ALL_HTTP Restituisce tutte le intestazione HTTP in questo modo: HTTP_nome: valore. HTTP_CONNECTION:Keep-Alive HTTP_ACCEPT:image/gif, image/x-xbitmap, image/jpeg, image/pjpeg, application/vnd.ms-excel, application/vnd.ms-powerpoint, application/msword, */* HTTP_ACCEPT_ENCODING:gzip, deflate HTTP_ACCEPT_LANGUAGE:it HTTP_HOST:localhost HTTP_USER_AGENT:Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 6.0; Windows NT 5.0; .NET CLR 1.0.3705)
ALL_RAW Come il precedente solo con questo formato: Nome: valore. Connection: Keep-Alive Accept: image/gif, image/x-xbitmap, image/jpeg, image/pjpeg, application/vnd.ms-excel, application/vnd.ms-powerpoint, application/msword, */* Accept-Encoding: gzip, deflate Accept-Language: it Host: localhost User-Agent: Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 6.0; Windows NT 5.0; .NET CLR 1.0.3705)
APPL_MD_PATH Restituisce l'indirizzo metabase della root. LM significa LocalMachine, W3SVC sono i servizi web, 1 l'ID del server e ROOT indica la cartella principale. /LM/W3SVC/1/ROOT
APPL_PHYSICAL_PATH Restituisce il percorso assoluto della cartella principale. c:\inetpub\wwwroot\
AUTH_PASSWORD Specifica il valore che l'utente ha inserito nella finestra di autenticazione come password. password
AUTH_TYPE Specifica il tipo di autenticazione. Se non restituisce nulla non vi stata alcuna identificazione. kerberos, user, SSL/PCT, Basic, o NTLM
AUTH_USER Specifica il valore che l'utente ha inserito nella finestra di autenticazione come nome utente. username
CERT_COOKIE Restituisce un identificativo per il certificato dell'utente. ID
CERT_FLAGS Indica la presenza e la validit di un certificato. Se il bit0 1 c' un certificato; se bit1 1 il certificato non valido.  
CERT_ISSUER Restituisce chi ha emanato il certificato. O=MS, OU=IAS, CN=user name, C=USA e cos via.
CERT_KEYSIZE Specifica il numero di bit nella chiave di connessione Secure Sockets Layer (SSL).  
CERT_SECRETKEYSIZE Specifica il numero di bit nella chiave privata del certificato del server.  
CERT_SERIALNUMBER Specifica il numero di serie del certificato dell'utente.  
CERT_SERVER_ISSUER Specifica chi ha emanato il certificato del server.  
CERT_SERVER_SUBJECT Specifica l'oggetto del certificato del server.  
CERT_SUBJECT Specifica l'oggetto del certificato dell'utente.  
CONTENT_LENGTH Specifica il numero di byte di dati che ci si pu aspettare di ricevere dal client da un form POST escluse le intestazioni. 10
CONTENT_TYPE Specifica il tipo di informazioni ricevute dal client. application/x-www-form-urlencoded
HTTP_ACCEPT Specifica i tipi di informazioni che il client accetta separati da virgola. image/gif, image/x-xbitmap, image/jpeg, image/pjpeg, application/vnd.ms-excel, application/vnd.ms-powerpoint, application/msword, */*
HTTPS Restituisce on se la connessione SSL altrimenti off. on o off
HTTPS_KEYSIZE Specifica il numero di bit nella chiave di connessione Secure Sockets Layer (SSL).  
HTTPS_SECRETKEYSIZE Specifica il numero di bit nella chiave privata del certificato del server.  
HTTPS_SERVER_ISSUER Specifica chi ha emanato il certificato del server.  
HTTPS_SERVER_SUBJECT Specifica l'oggetto del certificato del server.  
INSTANCE_ID Specifica l'identificativo del Web-server a cui appartiene la richiesta. 1
INSTANCE_META_PATH Restituisce l'indirizzo metabase del Web-server a cui appartiene la richiesta. /LM/W3SVC/1
PATH_INFO Percorso corrente dalla root in poi esclusi i parametri. /progra/request_server_varialbles.aspx
PATH_TRANSLATED Specifica il percorso corrente assoluto. c:\inetpub\wwwroot\progra\request_server_varialbles.aspx
QUERY_STRING Restituisce tutto quello che sta dopo il punto interrogativo nell'URL corrente: i parametri. Nome=nome&Password=pass
REMOTE_ADDR Specifica l'IP dell'utente che ha richiesto la pagina. 201.201.201.201
REMOTE_HOST Il nome dell'host dell'utente che ha richiesto la pagina, se disponibile, altrimenti l'IP. nome dell'host o se non disponibile ancora l'IP
REMOTE_USER Il nome con cui l'utente si autenticato. Giovanni
REQUEST_METHOD Indica il METHOD con cui il form ha inviato le informazioni alla pagina corrente. GET o POST 
SCRIPT_NAME Percorso dello script in esecuzione. /progra/request_server_varialbles.aspx
SERVER_NAME Nome del server. localhost
SERVER_PORT Porta TCP/IP dalla quale arrivata la richiesta. 80
SERVER_PORT_SECURE Indica se la porta su una connessione SSL o meno. 1 (SSL) o 0 (normale)
SERVER_PROTOCOL Protocollo relativo alla richiesta. HTTP/1.1
SERVER_SOFTWARE Software che fornisce i servizi web sul server. Microsoft-IIS/5.0
URL PATH_INFO dopo essere stato analizzato dal server. /progra/request_server_varialbles.aspx 

 

<< INDIETRO by VeNoM00