ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
webmaster.htm   Webmaster - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- I CSS e il loro utilizzo -
 
TUTORIAL
 Usare i CSS: vantaggi e svantaggi

CSS

 

DEFINIZIONE
I CSS (Cascading Style Sheet) possono essere descritti come una serie di "regole grafiche" di una pagina HTML (formattazione, posizionamento e gestione della struttura). I CSS portano l'innovazione dell'impostazione grafica non in-line (come era prima, vedi tag "<font>", ecc.).

Il loro funzionamento (semplificando molto) è questo: gli elementi di una file HTML vengono contrassegnati tramite identificativi (es. ID per quelli univoci, CLASS per elementi che si possono ripetere, selettori, ecc.) e a ciascuno di questi è possibile far corrispondere una serie di disposizioni. Nell'esempio sottostante facciamo corrispondere alla classe "sommario" un testo giallo, uno sfondo nero e un carattere Verdana:

.sommario {color: yellow; background-color: black; font-family: Verdana;}

Lo stile di formattazione CSS si può applicare anche alle tag stesse in un rapporto di parentela padre-figlio (es. se la tag "<BODY>" è predisposta per avere il testo rosso, se non si specifica nulla di diverso, anche tutte le tag come "<P>", ecc. avranno il testo di quel colore dato che sono "figlie" della suddetta tag):

BODY {color: red;}

I CSS hanno molte altre potenzialità (display, float, ecc.) ma non è questo il luogo adatto alla loro trattazione, d'ora in poi parleremo unicamente del vantaggio (o svantaggio) nell'impiegarli all'interno di un sito web.

I VANTAGGI
La lista dei vantaggi è sterminata, elenchiamone alcuni:

  1. Tramite i CSS si può (secondo le linee guida del W3C) arrivare ad avere il miglior livello di compatibilità tra i diversi browser e le diverse piattaforme di lavoro;

  2. Niente più formattazione in-line (ad es. la vecchia tag "<FONT>") con conseguente semplificazione e alleggerimento del codice;

  3. Minore banda occupata nello scaricare le nostre pagine web (niente più formattazioni ripetute, tutto può essere salvato in un file .CSS);

  4. Separazione netta tra grafica e contenuto (a cui corrispondono aggiornamenti più rapidi e con meno complicazioni);

  5. Minori errori nella gestione della grafica e nel suo aggiornamento (il codice HTML sarà di più facile modifica manuale);

  6. Possibilità di gestire la visualizzazione a seconda delle esigenze dell'utente (CSS per la stampa, CSS alternativi, per diversamente abili, ecc.).

LE PROBLEMATICHE
Nonostante i CSS siano nati per semplificare il lavoro ai creatori di siti web essi a volte risultano un po' ostici da utilizzare:

  1. Per chi è abituato a lavorare con vecchi editor HTML tendenzialmente visuali troverà il processo lavorativo un po' rallentato;

  2. I browser vecchi a volte generano errori di visualizzazione (le famigerate versioni 4.0 dei browser);

  3. Il primo approccio è un po' traumatico;

  4. I CSS sono utili solo se strutturati in maniera intelligente;

  5. Molte utili funzionalità dei CSS sono tuttora non ben supportate anche dai browser più diffusi;

  6. Capita non di rado di scrivere CSS errati o incompatibili.

SOLUZIONI
Le soluzioni:

  1. Per creare agevolmente pagine web seguendo questa strategia sarebbe di grande aiuto utilizzare software che tendano il più possibile a far scrivere il codice HTML manualmente;

  2. Una grafica visibile e chiara anche senza CSS (o per lo meno leggibile) può essere una soluzione a questo problema;

  3. Una buona giuda ai CSS risolverà ogni problema riguardante l'apprendimento;

  4. Al fine di ottenere effettivi vantaggi (per quanto riguarda il peso delle singole pagine) sarà necessario scrivere CSS sintetici che diminuiscano il più possibile le ripetizioni inutili (in alcuni casi i CSS possono addirittura diventare più pesanti della formattazione in-line se non ben elaborati);

  5. E' necessario fornirsi di documentazioni tecniche dei vari browser per sapere cosa è possibile fare e cosa no;

  6. Esistono tantissimi validatori di CSS (programmi/script in grado ovvero di correggere e segnalare gli errori di sintassi).

 
<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "come".
Visualizza video sull'argomento "quando".
Visualizza video sull'argomento "usare".
Visualizza video sull'argomento "come quando usare css".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: