ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
webmaster.htm   Webmaster - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Il miglior modo per strutturare un tutorial -
 
TUTORIAL
 Come strutturare efficacemente delle spiegazioni

Tutorial

 

CHE COS'╚ UN TUTORIAL: LA DEFINIZIONE

Un tutorial Ŕ una spiegazione semplificata (passo passo) su come si fa una determinata cosa (es. come costruire un tavolo, come scrivere un determinato codice di programmazione ecc.).

VANTAGGI E SVANTAGGI

Un sito che offre spiegazioni su come fare determinate cose viene spesso apprezzato dai navigatori di internet che, nella maggior parte dei casi, sceglie di affidarsi al web per cercare proprio questo genere di documentazione. Purtroppo scrivere un tutorial in maniera che possa essere capito e letto sino in fondo in maniera completa ed efficacie non Ŕ semplice.

SUGGERIMENTI PRATICI PER LA REALIZZAZIONE DI UN TUTORIAL

Vediamo ora di elencare il modo migliore per dar vita ad un tutorial fruibile al maggior numero di persone possibile. Nell'esempio che utilizzeremo per meglio comprendere la tecnica simuleremo di dover illustrare come si programma:

  1. ╚ sempre meglio non scrivere paragrafi troppo lunghi e cercare il pi¨ possibile di lasciare le giuste spaziature dove servono (ci˛ alleggerisce la comprensione e la lettura di procedure magari complesse).
  2. Ad ogni termine tecnico deve corrispondere una spiegazione e ad ogni spiegazione un paio di esempi (se necessario coadiuvati da immagini), niente deve essere sottointeso.
  3. ╚ sempre utile alla fruibilitÓ di un documento allegare un pulsante stampa e uno di download del codice o del risultato finale o di quello che sarebbe utile/possibile avere.
  4. Il codice e/o le parti esemplificative devono avere una formattazione particolare. ╚ importante inoltre utilizzare a dovere grassetti, corsivi e sottolineati. Il titolo generale e quelli dei paragrafi devono risaltare.
  5. Se il tutorial ha un seguito o non Ŕ autoconclusivo non di deve aver paura di ripetersi (brevemente).
  6. Meglio essere ordinati, gli elenchi puntati/numerati facilitano la memorizzazione e la comprensione.
  7. Pu˛ essere interessante integrare a fondo pagina dei link ad approfondimenti.
  8. Se il tutorial diventa troppo lungo Ŕ necessario suddividerlo.
  9. Integrare un glossario esterno, se necessario.
  10. La pagina deve risultare "pulita" e non "infestata" da banner vari.
 
<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "modo".
Visualizza video sull'argomento "migliore".
Visualizza video sull'argomento "realizzare".
Visualizza video sull'argomento "tutorial".
Visualizza video sull'argomento "modo migliore realizzare tutorial".


Dý la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa pi¨ dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicitÓ | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietÓ di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: