ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
webmaster.htm   Webmaster - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Come popolare e animare un forum -
 
TUTORIAL
 Metodologie e teoria su come animare un forum/community

Community

 


UN FORUM ANIMATO E POPOLATO

Un forum è sostanzialmente, per chi non lo sapesse, un luogo dove utenti (solitamente registrati) discutono per iscritto degli argomenti più svariati.
  • Per "popolato" intendiamo dire caratterizzato da molti utenti "abitudinari" che: chiedono, rispondono a domande di altri e fanno proposte di vario genere.
  • Per "animato" alludiamo invece ad un forum dove vengono organizzati giochi, manifestazioni, eventi ed intrattenimenti vari.

I vantaggi che scaturiscono dal possedere un forum caratterizzato da queste due componenti sono svariati:

  • Una clientela/utenza fissa e regolare.
  • Conseguenti aumenti di entrate economiche e presenze online di visitatori.
  • Un miglior approccio con l'utente ultimo.

I PROBLEMI NELLA REALIZZAZIONE DI UN FORUM DI SUCCESSO

Ecco di seguito gli ostacoli nella realizzazione di un buon forum:

  1. C'è moltissima concorrenza.
  2. Non sempre un forum è la soluzione adatta alle esigenze di un sito web.
  3. Coinvolgere e far affezionare gli utenti non è affatto facile.
  4. Un forum va seguito ed è davvero complesso trovare dei buoni collaboratori e/o animatori.
  5. A volte la suddivisione delle aree di discussione può risultare dispersiva.
  6. Alcuni utenti possono nuocere all'immagine del forum o risultare "fastidiosi".
  7. Spesso le discussioni (topic) nascono o finiscono fuori tema.
  8. Argomenti come: politica, musica, calcio e moda suscitano interesse ma non di rado scatenano litigi.

ALCUNE SEMPLICI SOLUZIONI

Ecco alcune soluzioni ai problemi sopra citati:

  1. Oggigiorno risulta praticamente indispensabile offrire qualcosa di unico, di nuovo o perlomeno offrire qualcosa che esiste già ma in maniera particolare e originale.
  2. Molti siti web, anche di grandi dimensioni, preferiscono evitare un rapporto così stretto con l'utente ultimo calcolandolo addirittura dispendioso o dannoso per la propria immagine/business: è quindi il caso di chiedersi se è davvero un forum è ciò che serve al nostro sito.
  3. Gli utenti non sono facili da coinvolgere ma esistono alcuni trucchi per ottenerne la "fedeltà":

    - affidare ad alcuni di loro incarichi di rilievo o di rappresentanza all'interno della gerarchia del forum (moderatori, amministratori, ecc.);
    - all'inizio eventualmente (se non si dispone di un pubblico di partenza) creare utenti fasulli che si dimostrino volenterosi e/o simpatici;
    - alimentare l'affluenza al forum pubblicizzandolo sul proprio e su altri siti (con discrezione ed evitando lo SPAM);
    - proporre vantaggi particolari agli utenti;
     
  4. Un forum andrebbe seguito tanto quanto un sito normale (se non di più), è quindi necessario procurarsi dei validi collaboratori (preferibilmente tra quegli utenti che "postano" di più); nell'eventualità c'è anche la possibilità di assumere dei professionisti (a pagamento).
  5. Se il forum ha troppe sezioni e pochi visitatori gli utenti saranno meno invogliati a scrivere messaggi nelle varie discussioni; allo stesso modo se vi saranno poche sezioni troppo "categorizzate" il risultato sarà il medesimo. Meglio fare un numero medio di sezioni generali rapportate alle possibilità del sito stesso.
  6. Con gli utenti nuovi è fondamentale la pazienza (per quanto alcune domande ci sembreranno inutili e/o dispersive sarebbe importante cercare di aiutare queste persone). Con gli utenti "nocivi" invece si deve essere fermi e impassibili: alla terza trasgressione del regolamento dovranno essere "bannati" (esclusi dal "postare" messaggi). Meglio inoltre non imbarcarsi in bambineschi litigi.
  7. Non di rado capita di parlare di argomenti non attinenti alle trattazioni del forum: diventa perciò obbligatorio munire il proprio forum di un'area O.T. (ovvero Off Topic), un luogo dove raccogliere tutte le discussioni "esterne" al sito.
  8. Se si decide di parlare di argomenti di questo tipo è indispensabile tenere "gli occhi aperti" nel senso di "tenersi pronti" ad intervenire al nascere dei diverbi (nel regolamento è sempre comunque meglio invitare al rispetto e alla tolleranza delle idee altrui).

IN CONCLUSIONE: COSA NON DEVE MANCARE

Per concludere elenchiamo la lista delle cose che non devono mancare su un forum minimamente avviato:

  • Un'area dedicata ai nuovi utenti (dove potranno chiedere informazioni e presentarsi).
  • Un completo e chiaro regolamento (meglio se specifico per ciascuna sezione).
  • Un'area del forum dove contattare la redazione del sito.
  • Delle FAQ sul funzionamento del forum.
  • Chiarezza e una grafica intuitiva (immediata insomma nella navigazione).
  • Eventualmente personalizzazioni.
  • Degli esperti infine degli argomenti trattati dalle varie sezioni.
 
<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "popolare".
Visualizza video sull'argomento "riempire".
Visualizza video sull'argomento "animare".
Visualizza video sull'argomento "forum".
Visualizza video sull'argomento "popolare riempire animare forum".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: