ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
webmaster.htm   Webmaster - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Scrivere pubblicità testuale -
 
TUTORIAL
 Creare degli ad che vendano i propri prodotti/servizi efficacemente

Advertising testuale

 


INTRODUZIONE
Una grande "novità" che Google ha diffuso sul web è quella degli annunci pubblicitari testuali: l'ad, un breve testo descrittivo accompagnato da un titolo ancor più ristretto (per un totale, in genere, di circa 100 caratteri). La necessità e il successo di questa pratica rispetto ai classici banner (immagini) si fonda su due basi: in primo luogo sul fatto che un testo non viene riconosciuto immediatamente dai visitatori come un annuncio promozionale e in secondo luogo sul fatto che questi brevi blocchi di testo possono essere semplicemente inclusi e "mescolati" a comuni contenuti "spacciandoli", per così dire, come approfondimenti della trattazione o comunque interessanti prodotti/servizi a tema. L'enorme vantaggio che presenta l'advertising testuale è il costo (notevolmente ridotto).

ADVERTISING TESTUALE EFFICACE: COME?
Scrivere un testo pubblicitario efficace non è impresa semplice, esistono studi psicologici molto approfonditi e interi corsi di laurea dedicati all'argomento; chiarito questo, per quanto concerne questo articolo, possiamo affermare con una certa sicurezza che prestando attenzione ai seguenti suggerimenti non è impossibile ottenere comunque risultati di tutto rispetto:

  • Scegliere il target - Dato che la maggior parte dei servizi di advertising permette di specificare il target (geografico, di categoria, età, ecc.) è fondamentale riconoscere il segmento a cui appartiene la propria potenziale clientela e ridurre a questo le proprie esposizioni.
     
  • Carpire l'attenzione - Utilizziamo parole o frasi che attirino colpendo esattamente le esigenze del nostro pubblico; non è necessario nemmeno utilizzare il proprio nome d'azienda (a meno che sia già un punto di riferimento del settore), occorre insomma arrivare subito al dunque; la tecnica è quella di tentare, con creatività, di stimolare l'interesse (cosa facciamo, come, con che vantaggi). Mai esagerare: mantenere sempre un "profilo onesto", chi leggerà il nostro messaggio potrebbe pensare con facilità che stiamo cercando di ingannarlo.
     
  • Chiarezza e sintesi - Arrivare immediatamente al sugo della questione, eliminare tutte le parole e la punteggiatura inutile. L'obiettivo è dare un quadro completo e sintetico dell'offerta e del/dei suo/suoi punto/i di forza. Chiediamo inoltre senza paura di: comprare, scrivere, approfondire, chiedere un appuntamento o telefonare.
     
  • Unicità dell'offerta - Inseriamo parole che innescano meccanismi di ricezione come: nuovo, come, perchè, gratis, risparmia, veloce, adesso, presenta, cercasi, crea, vendi, compra, offerta limitata, garantito, cerchi (ecc.). La via da seguire è quella di caratterizzare l'annuncio fino a farlo diventare unico e irrinunciabile.
     
  • Confrontare - Ad che ci colpiscono di concorrenti (diretti o indiretti) possono essere un buon punto di inizio per i nostri; ovviamente ragionare sulla totalità della campagna risulta comunque indispensabile (qualcosa che funziona per altri potrebbe non coincidere con le nostre esigenze). Utile prova ulteriore è poi, banalmente, il proporre lo slogan anche a persone comuni e sentirne il parere.
     
  • Cosa incentiva? - A quale di queste domande risponde il nostro ad: Unicità dell'offerta? Qualità elevata? Costi contenuti? Risulta indispensabile? Soddisfa determinati "bisogni emotivi"? Permette ampliamenti di qualche genere? L'offerta è buona e limitata nel tempo? Ci sono aggiunte gratuite all'offerta? L'offerta presenta una velocità di consegna/usufrutto? Ci sono agevolazioni/sconti? Il costo è trattabile?
     
  • Landing di atterraggio - Statisticamente, più la pagina di arrivo dell'ad è semplice, onesta, sintetica, scollegata (non dispersiva verso altre pagine), in linea con l'annuncio, graficamente allettante e diretta più le possibilità di vendere il prodotto/servizio aumentano. Risulta utile in queste aree dare quindi spazio a elementi come: elenchi puntati, grassetti e immagini a tema con uno stile il più possibile moderno e piacevole. Spiegare inoltre: come si può aderire all'offerta, quali le garanzie e quali i metodi di pagamento supportati. Inserire infine feedback positivi e veritieri di clienti (preferibilmente famosi) soddisfatti.

Seguendo questi (in realtà non semplicissimi) consigli e in presenza di un buon prodotto/servizio non è difficile raggiungere un buon livello di conversione.

Per chiedere un preventivo agli esperti dell'AAC Network per la realizzazione di una campagna pubblicitaria a target scrivere a: marketing@arcadiaclub.com.


 

<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "scrivere".
Visualizza video sull'argomento "testi".
Visualizza video sull'argomento "pubblicitari".
Visualizza video sull'argomento "vendono".
Visualizza video sull'argomento "scrivere ad testi pubblicitari vendono".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: