ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
webmaster.htm   Webmaster - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Webmaster FAQ -
 
Rapide domande e risposte, quesiti tecnici e teorici sui siti web
DOMANDA RISPOSTA
FAQ sulle tipologie di supporto dai motori
Meglio optare per URL statici o dinamici? Il problema in realtà sorge all'assegnazione di troppi parametri alla querystring, se necessitiamo di URL dinamici cerchiamo di limitarci o di optare per un rewriting degli URL.
Che cosa sono i Google Sitelinks? Si tratta di collegamenti suppletivi mostrati sotto alcuni siti nei risultati delle ricerche. Vengono assegnati automaticamente da Google a siti di qualità (molto visitati e/o con contenuti di livello).
I motori di ricerca hanno problemi nell'indicizzare siti con contenuti dinamici (ASP e PHP)?

 
Google come la maggior parte dei motori di ricerca non ha problemi nell'indicizzare pagine con estensione ASP, ASPX, PHP, ecc.. Gli inconvenienti sorgono nell'indicizzare pagine dinamiche con più parametri: i link dinamici vengono spesso "tagliati" all'altezza del punto interrogativo. Inoltre pare sia sconsigliato usare "id" come parametro per passare valori.
Cos'è e a cosa serve la riscrittura degli URL? PHP lo chiama mod_rewrite ma esiste anche in ASP .Net, si tratta di un redirect lato server totalmente invisibile al client: sarà dunque possibile far credere al visitatore (o allo spider del motore di ricerca) di essere su un file statico (ad esempio .htm) mentre in realtà si è stati reindirizzati ad una pagina dinamica (.aspx o .php). Questa pratica secondo molti è utile in quanto si suppone che alcuni motori di ricerca (Google in particolare) attribuisca un valore maggiore alle pagine statiche.
Qual è l'unico tipo di redirect che Google accetta? Quello legato alla meta tag "http refresh"; gli altri, praticamente tutti, "infastidiscono" Google. In caso di riposizionamento di una pagina occorre impostare lo spostamento permanente attraverso la risposta del server 301 (moved permanently).
Come si comportano i motori di ricerca di fronte ai file SWF di Flash? Li leggono ma non li "interpretano", se proprio devono essere usati come struttura portante del sito è importante inserire tutti i testi che essi contengono nei cosiddetti "spazi alternativi" (tag "<noobject>").
FAQ sul posizionamento nei motori (ranking)
Che cosa potrebbe garantire nel medio/lungo periodo una maggior quantità e qualità di link in entrata? La realizzazione di contenuti esclusivi e di livello: è inutile e controproducente copiare o offrire materiali già diffusi (si rischiano inoltre denunce, ban, ecc.).
Per dar maggior peso ai nostri contenuti (posizionamento) come possiamo linkarli mantenendo al tempo stesso una struttura equilibrata e ordinata?  Inserendo ad esempio link all'interno dei blocchi di testo e non solo nei menù di navigazione.
Su Google, in presenza di più domini relativi allo stesso dns, quale viene considerato prioritario rispetto agli altri? Quello con PageRank più alto.
Nelle serp di Google a riguardo della ricerca per lingua viene tenuta presente l'ubicazione geografica del server? Si, è uno dei parametri che vengono utilizzati per ordinare i risultati (non l'unico ovviamente).
Cosa si intende con la sigla "serp"? Molto banalmente, la pagina dei risultati di ricerca di un motore.
Che cos'è il "Sand-Box"? Vediamo un esempio: pubblichiamo un sito con tanti link in entrata (ciascuno con un pagerank), con molto testo, con gli URL caratterizzati da keyword efficaci, ecc.; ebbene il sito non sarà posizionato efficacemente per alcuni mesi; questa scelta di alcuni motori fa si che non vengano generati siti fasulli atti ad aiutare il posizionamento del sito autentico.
FAQ sul marketing/gestionale
Che cos'è il CPM? Il costo/valore di mille impression di un annuncio pubblicitario.
Che cos'è il CTR? Il rapporto tra click e impression ad esempio di un annuncio pubblicitario.
Quanto deve essere lunga una landing page? Deve essere breve e mirata alla vendita con possibilità di approfondimento (comunque sintetico). Spesso conviene sviluppare più landing page per poter così testarne l'efficacia.
Come si guadagna con un sito web abbastanza da poterci vivere? Con molti visitatori, idee, tecnologia software all'avanguardia, professionalità, costanza e soprattutto un ottimo reparto commerciale per la vendita diretta di eventuali spazi pubblicitari e/o per gestire il marketing dei propri prodotti/servizi. Eccetto alcuni casi particolari è molto difficile guadagnare attraverso grandi concessionarie e/o donazioni dirette.
Da cosa dipende la longevità di un sito web sotto il punto di vista delle visite? Un sito ben visitato offre servizi/contenuti utili ed interessanti in modo semplice e a cadenza periodica.
Cosa conta di più in un sito web di qualità? In quest'ordine: l'utilità/interesse, il posizionamento/pubblicità, la semplicità/accessibilità, la grafica/tecnologia.
Quali colori scegliere per i propri annunci pubblicitari (es. adsense di Google)? Esistono più possibilità la cui scelta dipende dalla tipologia del sito e dei contenuti: se i visitatori non torneranno con molta facilità l'integrazione per mezzo di "camuffamento" (stessi colori del sito) è ottimale; se si tratta di aree in cui il navigatore tornerà spesso conviene invece far risaltare gli spazi con colori opposti o molto contrastanti.
Che cos'è il "buzz marketing"? Rappresenta una tecnica di marketing basato sul passaparola delle utenze. A differenza del "viral marketing" il "buzz marketing" parte dalle persone e non dall'azienda.
Che cos'è il "viral marketing"? Si tratta di una tecnica di marketing che consiste nel diffondere proprio come se fosse un virus un qualcosa (una presentazione simpatica, un'immagine particolare, ecc.) che attiri l'attenzione e spinga direttamente o indirettamente chi la riceve alla sua diffusione con lo scopo, ad esempio, di pubblicizzare il proprio sito web.
Che cosa si intende per "infocommerce"? Infocommerce si riferisce al comportamento di quanti cercano online quelle informazioni su cui basare poi gli acquisti che devono compiere, siano questi online o offline, siano questi per se stessi oppure per parenti o amici.
Un forum e una chat sono indispensabili per un sito web? No, non lo sono affatto, dipende dall'affluenza e dalla categoria di siti a cui appartiene quello in questione, inoltre un forum o una chat vuoti danneggiano l'immagine del sito web.
Che cos'è una "landing page"? Si tratta semplicemente di una pagina di "atterraggio", la prima pagina che il navigatore incontra dopo aver cliccato su un messaggio promozionale. Molto spesso questa non corrisponde con la Home Page ma si presenta piuttosto come un concentrato di tecniche di marketing atte a vendere e a non disperdere l'attenzione del visitatore.
Quali sono le cose più fastidiose per il navigatore e quindi da evitare in un sito web? Caricamenti lunghi, musiche di sottofondo, carichi eccessivi di peso file, script malevoli, errori (link errati, bug, script fallati, ecc.), colorazioni, troppo forti/contrastanti, promesse infrante (possibilità/servizi sbandierati e poi non disponibili), sfruttamento estremo di risorse (RAM e processore), preamboli inutili (pagine introduttive, passaggi obbligati, ecc.).
Che cosa serve ad un sito web per poter essere visitato? Contenuti di qualità e un'utenza di partenza legata agli argomenti del sito (ottenibile tramite una pubblicizzazione iniziale, l'inserimento nei motori, ecc.).
FAQ sugli user-agent, spider e crowler
Quali tecniche scorrette individuano gli spider dei maggiori motori di ricerca? Le tecniche più facilmente individuate sono anche le più celebri: i campi di testo nascosto, l'nserimento di keyword ripetute o poco attinenti al contesto della pagina, il cloacking ("guidare" gli spider nel proprio sito diversamente dagli utenti), i redirect, le doorway page (pagine create ad hoc per l'indicizzazione sui motori prive di contenuti), pagine doppie o molto simili. Meglio evitare scorrettezze, si rischia troppo.
Che cos'è il file "robots.txt"? Si tratta di un particolare file (con una sua specifica sintassi) che, posizionato nella root del proprio sito, permette o meno l'accesso a determinate cartelle/file in relazione al tipo di user-agent che visita il sito.
FAQ sugli <head> (meta tag, <title>, ecc.)
Quanti caratteri conviene usare nella meta tag keyword? Il più delle volte i motori di ricerca riconoscono keyword per un numero di 200 caratteri al massimo.
Ha importanza l'ordine in cui vengono disposte le meta keyword? Per gli ormai pochi motori di ricerca che continuano a leggere le meta tag, l'ordine ha un senso.
Quanti caratteri è possibile inserire in una tag <title>? Ogni motore ha i suoi limiti massimi (tra i 70 e i 130), meglio stare al di sotto dei 70 caratteri.
Come si gestisce una tag <title>? Deve risultare un accattivante concentrato del contenuto della pagina: se proprio ci si vuole mettere il nome del sito che lo si metta in fondo.
Nell'ottimizzazione di una pagina, quale codice deve essere sicuramente elaborato con le proprie keyword di riferimento? La tag <title> deve contenere i termini chiave di riferimento.
FAQ sul <body> (e su tutte le altre tag)
Meglio usare per il grassetto la tag "<b>" o "<strong>"? Secondo le norme di compatibilità del W3C: "<strong>".
Nella tag "<img>" l'attributo "alt" è indispensabile? Si, è importante mettere un testo il più possibile descrittivo, utile e chiaro (a meno che l'immagine faccia parte della grafica di sfondo); questa accortezza sarà apprezzata ad esempio dai non vedenti.
Che differenza c'è in un form tra il method "get" e "post"? Utilizzare "get", impostato solitamente di default, permette di inviare inferiori quantità di dati alla pagina di arrivo e di visualizzarli nella barra degli indirizzi del browser dopo il "?" (es. valori come id numerici, ecc.); utilizzare "post" significa invece inviare una mole di dati superiore (es, messaggi di un forum) e non lasciarne traccia sulla barra degli indirizzi.
Graficamente è meglio utilizzare tag come "<font>", "<h1>", "<h2>" e simili o impostare tutto via CSS? È buona norma tenere separati grafica e contenuto, ovvero la grafica nei CSS e il contenuto nel file HTML, non bisogna però scordare che tag come "<strong>" e i vari "h#" danno diverse importanza alle varie parti di un testo, questo aiuta molto i motori di ricerca nell'indicizzazione e rende le pagine maggiormente accessibili.
CHIEDI AD AAC
Chiedi ai nostri esperti, pubblicheremo la risposta in questo spazio

Scrivi a: service@arcadiaclub.com
 
<< INDIETRO    



Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "webmaster".
Visualizza video sull'argomento "webmaster faq".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: