ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
viaggiare_viaggio.htm   Viaggi e cultura - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Articolo -
 
Scritto da: VeNoM00 | Discuti sul FORUM
ARTICOLO IMMAGINE


Viaggiare in treno: consigli
Norme da rispettare, consigli e precauzioni per il viaggio

Il treno è un mezzo di trasporto che con un costo non eccessivamente elevato (spesso inferiore al corrispettivo "in benzina") permette di raggiungere luoghi importanti fino al paesino con una piccola stazione. Risulta comodo in quanto evita ogni forma di traffico e inoltre non mantiene impegnati alla guida, ed è quindi possibile lavorare o socializzare durante il viaggio. Vediamo alcune precauzioni da tener presenti prima di affrontare un viaggio in treno:

  • Il biglietto - Pensare per tempo al biglietto è fondamentale, se si decide di acquistarlo all'ultimo minuto si rischia di trovare la biglietteria chiusa, o con una grande coda. Se si è in una comitiva Trenitalia offre sconti del 20% sui gruppi da 10 a 49 persone e del 30% se il gruppo è ancora maggiore (oltre 50); questi sconti si limitano però al 10% se il giorno di partenza è venerdì o domenica. Per acquistare anticipatamente i biglietti recarsi in stazione oppure utilizzare l'apposito servizio sul sito di Trenitalia.
    Ricordarsi sempre di timbrare il biglietto, e che in genere la sua validità è di 6 ore dal momento in cui viene timbrato.
     
  • Prima o seconda classe? - Se si è in dubbio su quale classe scegliere si pensi bene prima di optare per la prima, soprattutto nei treni regionali poiché nella maggior parte dei casi, di fatto, non comporta alcun vantaggio, anzi potrebbe risultare meno gradevole della seconda. Su Intercity e tratte internazionali la differenza è leggermente più marcata, ma in genere non sufficiente da giustificare il divario di prezzo.
     
  • Scioperi e ritardi - Prima di partire assicurarsi (per quanto possibile) che il treno verrà effettuato e non sia stato sospeso a causa di scioperi. Si ricordi tuttavia che esistono dei treni garantiti per legge, la cui lista completa si può trovare sul sito di Trenitalia. In ogni caso, scioperi a parte, nel pianificare le proprie coincidenze considerare almeno 10-20 minuti di ritardo non si rivelerà mai una precauzione eccessiva.
     
  • Animali - Sui treni è ammesso il trasporto gratuito di animali di piccola taglia custoditi nell'apposito contenitore di dimensioni massime 70x30x50 cm; è inoltre ammesso il trasporto di un cane di dimensioni superiori acquistando un biglietto di seconda classe a metà prezzo. I cani guida per i non-vedenti non comportano mai alcun onere.
     
  • Bicicletta - Spesso risulta comodo viaggiare in treno portando con sé la propria bicicletta. Per i treni suburbani e regionali questo non comporta alcun sovrapprezzo, è sufficiente l'acquisto di un biglietto ordinario intero. Tuttavia è anche possibile acquistare in biglietteria un biglietto con un supplemento di 3,5 €, della durata di 24 ore, per "bici al seguito". Questo supplemento sui treni Intercity diventa di 5 € e sulle tratte internazionali di 10 €.
     
  • La scelta dalla carrozza - Mentre si aspetta il treno ci sono due approcci su dove posizionarsi per poi effettuare la scelta della carrozza. Se si ha fretta spostarsi direttamente verso la prima carrozza, poiché è quella da cui si può scendere più agevolmente e permette di uscire dalla stazione per primi, evitando il caos dovuto all'arrivo della moltitudine di persone (in particolare se è si tratta di una fermata importante o del capolinea). Se invece non si ha fretta, è meglio attendere nel punto dove si fermerà l'ultima carrozza: ivi, durante la frenata del treno, si potrà osservare la "qualità" di tutti i vari scompartimenti e di scegliere quello che più si preferisce, infatti non tutte le carrozze sono uguali.
     
  • Climatizzazione - Sia d'estate che d'inverno sui treni spesso sorgono problemi di temperatura nelle carrozze: climatizzazione fuori uso e finestrini bloccati possono essere fonte di nervosismi e seri problemi. Per aprire un finestrino (e a volte anche per attivare l'aria condizionata) è sufficiente chiedere al capotreno o al controllore di intervenire. La temperatura dovrebbe essere un'altro importante criterio per la scelta della carrozza in caso di caldo o freddo intensi.
     
  • Posto assegnato - Quanto detto ai due punti precedenti ovviamente non vale in caso di posto assegnato. In genere un posto viene assegnato come la coppia di numero della carrozza e numero del posto. Il numero della carrozza è facilmente identificabile sulla porta di ognuna, o in alternativa si può chiedere indicazioni al capotreno.
     
  • Norme igieniche - Prima di partire per un viaggio in treno è sempre consigliabile andare ai servizi per evitare di doversi servire di quelli delle carrozze, la cui pulizia non è in genere eccezionale. Inoltre, nel caso i sedili siano evidentemente sporchi, evitare di entrare a contatto diretto con bocca o naso.
     
  • Bagagli - I bagagli vanno portati con sé, non è in genere disponibile uno "scompartimento bagagli", per questo è una buona idea limitare il numero di valige ad una per persona, poiché lo spazio a disposizione non è molto e un peso o numero di bagagli eccessivo potrebbe rendere difficoltose la salita e la discesa dal treno. Inoltre alcuni treni regionali non dispongono di uno spazio per riporre i bagagli e questo costringerà i passeggeri a stare troppo stretti oppure ad occupare lo spazio tra i vari scompartimenti.
     
  • Educazione - Sul treno è fondamentale mantenere una buona educazione, per un viaggio in tranquillità e rispettoso degli altri. Si deve quindi evitare di occupare più posti del necessario, mettere i piedi sui sedili (tantomeno scalzi e anche con giornali), gridare o comunque arrecare disturbo agli altri passeggeri, occupare il passaggio o impuntarsi su quanto il finestrino debba essere aperto.
     
  • Arrivo - Prima di scendere dal treno è consigliabile controllare con attenzione di non aver dimenticato nulla, poiché l'Ufficio Oggetti Smarriti sarà di ben poco aiuto in seguito.
     

 


Immagine dell'articolo
 
<< INDIETRO    


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "viaggiare".
Visualizza video sull'argomento "treno".
Visualizza video sull'argomento "consigli".
Visualizza video sull'argomento "viaggiare in treno consigli".


Dì la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa più dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicità | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2017 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietà di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: