ArcadiA Club
ArcadiA Club


AAC FORUM     AAC News     AAC Box    



Home Page   Home Page
aaccards.htm   AAC Cards - FORUM sezione  Vai al FORUM
 
Username:
Password:
Iscriviti!  |  Recupero password



Iscriviti GRATIS, potrai navigare senza questa
fascia e accedere a contenuti esclusivi:

    E-Mail:

Password:



 

 
- Magic Gladius -
 
INTRODUZIONE
 Introduzione (il contesto della storia di Magic Gladius)

Magic Gladius
 

Il resoconto dell'UnitÓ Y¨

Paul L. Robbin - "Oltre le profonditÓ degli oceani, oltre la crosta e il manto terrestre, esiste un punto, infinitamente piccolo, celato al centro del nucleo del nostro minuto pianeta... si tratta del nodo focale dove tutte le forze vitali convergono, da tutte le galassie, da tutte le direzioni. La culla di ogni forma di vita, il generatore dell'universo, la scintilla che propaga tutte le dimensioni.

Inizialmente volevamo chiamarla Phan Ku in riferimento alla mitologia cosmogonica cinese poi abbiamo scoperto il suo vero nome: Etsid. Ci sarÓ chi ci vedrÓ Dio, chi non ne riconoscerÓ l'esistenza ma a noi ricercatori interessa un unico aspetto: il fatto che, per qualche ragione, in questo momento, si trova ed Ŕ attiva nel cuore della Terra. Siamo vicini alla fonte e vogliamo capire come trarne beneficio...

Laggi¨, dopo l'ennesimo Annientamento, la fine dell'universo, tutto avrÓ nuovamente origine: materia, tempo e vita. Il serpente della vita morderÓ ancora se stesso in un ciclo perenne e inarrestabile. Uomini, animali, vegetali, suoni, luce, energie, male, bene e ogni ente ritornerÓ a lei scomponendosi per poi ricomporsi in un perverso e apparentemente illogico divenire. Senza causa, senza fine, senza creazione, senza distruzione. Ogni volta in modo diverso come per una scatola di costruzioni.

In una delle infinite danze che hanno attraversato questo mistico punto hanno preso forma alcune vicende che ci risulterÓ utile ricostruire. In una realtÓ parallela ma non del tutto disgiunta rispetto alla nostra, un mondo si appropinqua, un luogo dove la materia inerte si mescola alla vita, l'istinto si fonde alla ragione, dove lo spirito si estende a formare con la carne e i corpi celesti legami inscindibili. Il nostro obiettivo Ŕ capire le meccaniche di queste complesse interazioni. Vogliamo sapere se Ŕ possibile riprodurre, se Ŕ possibile controllare queste forze.

Perdonate l'emozione, non vediamo la luce da giorni. Nessuno di noi dorme pi¨ di 3-4 ore a notte... rasentiamo lo squilibrio mentale. Ognuno di noi. La vita ci sfugge come neve al sole.

Dai geroglifici di Abydos appartenenti alla diciannovesima dinastia dell'Antico Egitto abbiamo ottenuto i primi indizi. Una nuova interpretazione dei segni ci ha permesso di cogliere le prime indicazioni; abbiamo potuto individuare quelle che abbiamo battezzato come "Scritture Pervasive Celesti". Tra mille difficoltÓ e dopo circa 50 anni di studi, abbiamo svelato le prime porzioni di quello che non stentiamo a definire come una specie di "linguaggio di costruzione". Non possiamo naturalmente svelarvi dove e come accedervi ma credeteci se vi diciamo che questo sistema Ŕ... Ŕ stato impiegato per... per progettare ed evolvere, anche in questo istante, l'universo.

Vi prego di restare calmi e seduti, permettetemi di procedere con l'esposizione.

Abbiamo isolato alcune parti, riconosciuto una logica di base ma il tempo e le nostre facoltÓ mentali limitate ci sono d'intralcio. Lo scibile a nostra disposizione Ŕ sconfinato e incontenibile. Tutto Ŕ scritto, tutto Ŕ ricostruibile. Le nostre stesse esistenze, sogni, dolori, ambizioni sono incluse in questo costrutto...

Per fortuna o per sfortuna non ci siamo imbattuti nelle porzioni di "codice" che ci riguardano... tuttavia abbiamo trovato qualcosa di forse ancor pi¨ interessante...

Dopo attenta riflessione, di questo immenso sapere, abbiamo deciso di limitarci a conoscere solo ci˛ che riusciremo a cogliere da un piccolo pianeta, simile alla Terra: Katra. Ci siamo avvalsi di tecnologie sempre pi¨ sofisticate e moderne; i pi¨ nuovi e potenti processori abbinati ai pi¨ ampi supporti di memoria ma tutto procede molto lentamente, Ŕ un po' come voler svuotare il mare con un cucchiaio se mi permettete l'ironia...

Ad ogni modo abbiamo giÓ fatto passi da giganti, difatti, con gli script di decodifica che lavorano a pieno regime siamo ad oggi in grado di comprendere gran parte della lingua pi¨ diffusa di questo mondo. Ad esempio "Katra" significa "ci˛ che guarda la Volta".

Resta di fatto che il velo della conoscenza Ŕ ancora troppo scuro... non sappiamo a quali rischi ci esponiamo a scomporre le fondamenta stesse dell'esistere ma questa Ŕ la nostra occasione: abbiamo il vaso di Pandora, abbiamo l'onore di promuovere la pi¨ grande rivoluzione umana di tutti i tempi.

Quasi come una vertigine, un'allucinazione impossibile le Scritture Pervasive ci danno una visione completa di ogni cosa. Come in volo, superate le nubi, riusciamo a scrutare le creature senzienti che abitano questi regni perennemente in lotta. Ci sono analogie e differenze. Come avviene per noi terrestri, molte guerre hanno cause che nessuno pi¨ ricorda, altre troppo vive... come a vederci allo specchio i confini vengono segnati con strisce di sangue... innocente... putrefatto. La sofferenza e l'amore che abbiamo visto Ŕ..." - Sospiro - "Perdonate la mia commozione..."

Edgar Wu - "Continuo io professore. Tra questi popoli non esiste "scienza", non nella nostra abituale accezione... al suo posto dilaga il cancro della magia o C.A.M., Controllo Avanzato della Materia se vogliamo... ed Ŕ questo che ci interessa... come accade? Cosa cambia in strutture psicofisiche simili alle nostre?"

Paul L. Robbin - "Grazie Edgar, ora mi sento meglio, voglio solo aggiungere una cosa... ogni forma di potere, pu˛ essere asservita al bene comune o orribilmente affinata per applicazioni belliche. Il nostro obiettivo Ŕ sfruttare queste facoltÓ per l'umanitÓ. Sappiamo poco o nulla sui rischi del contesto che affrontiamo, non sappiamo dove ci porterÓ tutto questo vagare ma non c'Ŕ tempo per riflettere signori, ogni ora, ogni istante Ŕ prezioso e ci avvicina alla comprensione... confido in voi per finanziare e proseguire quest'opera di vitale importanza."

Edgar Wu - "La ringrazio professore. Tra miliardi di miliardi di esseri viventi ne abbiamo selezionati e studiati alcuni eccezionali. Abbiamo trovato uomini dalle facoltÓ miracolose, affannati a proteggere e preservare i propri indomiti ideali o ad assecondare i pi¨ bassi desideri viscerali. Nel giusto o in errore? In preda di forze maggiori o padroni di una volontÓ personale? Questo ed altro Ŕ ci˛ che il nostro indagare ci porterÓ a scoprire perchŔ inscindibile Ŕ la causa dall'effetto, l'evoluzione dalle sue concrete necessitÓ, il desiderio, dal raggiungimento dello scopo..."

 

 
<< INDIETRO by aFiGoZ  


Video collegati Visualizza i video di questa pagina
Visualizza video sull'argomento "introduzione".


Dý la tua: cosa ne pensi?
Esponi il tuo punto di vista e condividilo con migliaia di persone

Oggetto nuova discussione:


Testo del messaggio:

E-Mail:

Quanto fa pi¨ dieci:




 





^ TOP  
Linkaci | Segnala errore | Invita | Stampa


pubblicitÓ | privacy | visione | diritti | ufficio stampa | donazioni | scrivici
© 1999-2022 - P.IVA 02284690035 - Grafica, layout e contenuti sono di esclusiva proprietÓ di ArcadiA Club.

Powered by:
Spazi pubblicitari di alto livello
 

Compra in un click! | Cerca prodotti in offerta: