<%@ Page Language="VB" ResponseEncoding="iso-8859-1" Inherits="AACPage" %> <%@ import Namespace="System.Data" %> <%@ import Namespace="System.Data.Oledb" %> <%@ import Namespace="System.Data.ODBC" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="header" Src="~/header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="footer" Src="~/footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioHeader" Src="~/service/include/telaio_header.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="telaioFooter" Src="~/service/include/telaio_footer.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="autoreFile" Src="~/service/include/autore_file.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aggiornamenti" Src="~/service/include/aggiornamenti.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost" Src="~/forum/inc_ultimi_post.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="ultimiPost3" Src="~/forum/inc_ultimi_post_nuovo.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="aspect" Src="~/service/include/aspect.ascx" %> <%@ Register TagPrefix="aac" TagName="adsenseGenerator" Src="~/service/include/adsense_generator.ascx" %> <% 'Il controllo per il paging correntemente Ŕ registrato qua e lÓ, ma andrebbe 'eliminato da tutte le parti e messo qui '<'%@ Register TagPrefix="aac" TagName="paging" Src="~/service/include/paging.ascx" %'> %> Come conquistare una ragazza: 10 consigli | ARCADIACLUB.COM <% sez_id = 2 immm = "love" categoria = 13 #CONST aspect_asp = 0 forum_id_asp = "27" sc_asp = 1 %> <%-- --%> ´╗┐
Consigli sentimentali
 
´╗┐
<% IF NOT PaginaAAC.NOTITA THEN %> Ingrandisci testo | Stampa testo | Invia ad un amico | Inserisci commento <%End If%>


Love Come conquistare una ragazza: 10 consigli
Un riassunto degli aspetti pi¨ importanti nella seduzione di una ragazza


<% 'ADV_ORGANIZER 1.0 | formato, categoria, base, altezza, unico, disposizione, voto, dove, numero,tipo,refresh,output response.write(organize_adv(0,categoria,336,280,116,,10,,1,1,1,)) %>

Partiamo da un presupposto, maschi e femmine sono simili ma diversi, giustamente uguali nei diritti e nelle opportunitÓ ma diversi per parecchi aspetti dell'approccio e della personalitÓ. Se alle ragazze corrisponde una visione (percentualmente) pi¨ "istintiva", ai maschi ne corrisponde una (percentualmente) pi¨ "pratica"; capire questo Ŕ la base fondante della conquista di una ragazza. Detto questo, passiamo ad analizzare dieci importanti punti per sedurre una ragazza:

  • L'atteggiamento del corpo - Manteniamo in ogni momento movenze e posture distese; Ŕ molto importante comunicare non a parole ma con: la postura (stiamo ben dritti), la gestualitÓ (facciamoci capire), il tono di voce (calmo, profondo) e la mimica del volto (sorriso, occhiate magnetiche). Se riusciamo a dimostrare di non essere impacciati e di trasmettere anzi positivitÓ, diverremo rapidamente indispensabili. Dobbiamo sorridere e non ridere; questo non vuol dire essere servili e "sganasciarsi" per ogni sciocchezza (rischiamo di passare da papabili amori a papabili amici), vuol semplicemente dire avere un approccio sicuro, rilassato ed ottimista.
     
  • Imparare a parlare - Le donne non misurano gli uomini con il loro aspetto esteriore ma con la loro sicurezza, attitudine alla battuta, al comando e al provocare divertimento. Non dobbiamo mai chiedere aiuto ma darne sempre (poche domande, tante risposte). No ai silenzi: raccontiamo vicende comiche in modo esuberante, facciamola sognare, immaginare, coinvolgiamola nelle situazioni. Se vogliamo farla ridere con facilitÓ usiamo il pettegolezzo (nel 99% dei casi riusciremo a farle strappare un sorriso). In una parola dimostriamo (con fatti e non con le parole) che ha bisogno di noi per essere felice.
     
  • Cosa curare nell'aspetto - Prestiamo particolare attenzione alle unghie, ai denti, all'alito, alla pulizia in generale, ai peli, al taglio di capelli e al modo di vestire (abbinamenti, colori, scarpe, ecc.). Se siamo in sovrappeso evitiamo vestiti troppo larghi, mettiamone di normali ma in grado di non far risaltare i difetti. Non puntiamo ad apparire belli ma a non apparire brutti (in via generale Ŕ meglio non apparire "sfigati" che apparire "fighetti"). A riguardo invece della corporatura, un fisico asciutto e qualche muscoletto aiutano sempre ma la nostra arma non Ŕ e non deve essere l'estetica bensý la personalitÓ e il carattere. Le femmine sono meno superficiali dei maschi e non cercano soprammobili da adorare: cercano interazioni.
     
  • Mai entrare in contrasto - Non chiediamole per alcun motivo "perchŔ" ha fatto/detto una certa cosa che ci ha infastidito, non giudichiamola e non facciamola mai sentire "sotto inchiesta". Evitiamo atteggiamenti aggressivi, frustrati o amorfi: sono i passaporti privilegiati per essere messi da parte da una donna. Pensiamo se davvero ci interessa prevalere in una sciocca discussione o se preferiamo conquistare una persona di valore. Dobbiamo non essere prevedibili, sorprendiamola con cattiveria e bontÓ quando meno se lo aspetta.
     
  • Imparare ad intuire - Non ascoltiamo tanto le parole di chi vogliamo conquistare, facciamo caso ai gesti che cerca di nasconderci (es. osserviamo il piede vibrare per tensione/noia, la gola deglutire per l'agitazione, ecc.) o di cui nemmeno si accorge (es. la lingua sulle labbra per il piacere, gli occhi sfuggevoli per l'emozione, ecc.). Capire ci permette di reagire. Impariamo a cambiare discorso, accennare ad un gesto d'affetto (ecc.) prima di finire in situazioni senza via d'uscita.
     
  • Seduzione e classe - La seduzione Ŕ pura arte, Ŕ osare senza mai scadere. Il fascino non fa tanto breccia tramite la vista ma trova espressione attraverso tatto, olfatto e udito. Impariamo a parlare in modo seducente, lento e profondo (vicino alle orecchie). Cerchiamo un contatto, proviamo (mentre parliamo o con una scusa) ad accarezzare i punti tipicamente non erogeni di una ragazza (dita, braccia, spalle, ecc.). Prestiamo grande attenzione al fatto di essere o meno apprezzati nel contatto, le ragazze sono molto sensibili al tatto (pi¨ sono belle pi¨ facilmente si sentono importunate). A riguardo dell'olfatto, puntiamo su un profumo maschile ma non troppo ricercato (a meno di avere a che fare con una ragazza altezzosa ed esigente).
     
  • Fare il primo passo - Le ragazze, nel 90% dei casi, non vogliono esporsi e aspettano che sia il maschio a farsi avanti. Dobbiamo osare e non attendere all'infinito che arrivi un segnale certo: lei cercherÓ sempre e comunque di lanciarci "appigli" ma tutti molto flebili e facilmente reinterpretabili in caso di ripensamenti. Quando lanciarsi? Il momento giusto Ŕ quello che ci creiamo: Ŕ vitale saper creare una sequenza di intensitÓ armoniosa: partiamo dal fascino degli atteggiamenti, procediamo con la capacitÓ di farla divertire, confermiamoci con un contatto fisico (rispettoso) e chiudiamo con un bacio. A riguardo del sesso, dimostriamo di desiderarlo, facciamoglielo desiderare ma cogliamola di sorpresa allontanandolo, non deve pensare di poterci controllare.
     
  • In amore vince chi fugge - Le ragazze non cercano mai chi sanno di poter avere senza fatica, mai dimostrare interesse eccessivo: lasciamo intuire di non essere mai soli, di poter aspettare giorni e anche settimane. Facciamo "comparsate" in luoghi che frequenta ma aspettiamo che sia lei a venire a salutarci o almeno fingiamo di incrociarla per caso. Quando incappiamo nella sua figura non nascondiamoci mai e anzi prepariamoci una reazione che abbia stile, facciamo una battuta e ignoriamo la nostra compagnia. Non dilunghiamoci fino a quando non abbiamo pi¨ argomenti, salutiamola con i giusti modi molto prima, quando ancora ha interesse e voglia di proseguire il discorso (nel fare questo non facciamo sembrare la nostra dipartita una fuga).
     
  • Avere autostima - Tutti, in ogni momento, esprimiamo giudizi inconsci superficiali sulle persone che ci circondano; questo meccanismo ci serve per vivere e ci permette di valutare (nell'arco di 9 secondi) la validitÓ di un rapporto; Ŕ perci˛ molto importante comunicare sicurezza e valore fin dal primo momento. Non diamo mai per scontato che la nostra personalitÓ salti fuori da sola (potrebbero volerci anni), siamo noi a doverla esporre con le parole e soprattutto con il linguaggio del corpo. Impieghiamo senza riserve/remore sguardi magnetici, sorrisi e contatto fisico "soft".
     
  • Dare "sicurezza" - Le donne hanno grandi aspirazioni e cercano qualcuno da ammirare segretamente, una figura in grado di tener loro testa. Questo significa che l'ideale Ŕ essere dei leader o, in qualche modo, essere dei punti di riferimento per un qualcosa che la interessa. Ogni donna ha i suoi punti deboli: non Ŕ la ricchezza ad attrarre ma il potere, non Ŕ l'intelligenza ma la sagacia, non Ŕ la simpatia ma l'ironia, non Ŕ la saggezza ma la sapienza, non Ŕ la dolcezza ma la classe, non Ŕ la venerazione ma la disponibilitÓ, non la bellezza ma il carattere, non la fedeltÓ ma l'inseguimento, non la tranquillitÓ ma l'eccitazione.

Questo articolo non Ŕ il testo sacro della seduzione ma un punto di riferimento molto utile che, se siamo in grado di seguire, aumenterÓ a dismisura le possibilitÓ di conquistare la ragazza dei nostri sogni.

<% dim autore_file as string = "aFiGoZ" %> ´╗┐<% author.Autore = autore_file %>

 
´╗┐